TUTTO E IL CONTRARIO DI TUTTO

Catania, il riesame ribalta la decisione del gip:" Nessun traffico illecito di rifiuti su ong"

Esiste la "ritenuta potenziale infettività dei rifiuti derivanti dalle operazioni di salvataggio (nello specifico vestiti e biancheria intima) che dunque avrebbero dovuto essere riferiti come rifiuti sanitari a rischio infettivo o sanitari pericolosi", tuttavia ...

Fabio Cantarella
Catania, riesame ribalta decisione gip:" nessun traffico illecito di rifiuti su ong"

Foto ANSA

Esiste la "ritenuta potenziale infettività dei rifiuti derivanti dalle operazioni di salvataggio (nello specifico vestiti e biancheria intima) che dunque avrebbero dovuto essere riferiti come rifiuti sanitari a rischio infettivo o sanitari pericolosi", tuttavia è "insussistente il contestato reato di traffico illecito di rifiuti". Lo scrive il Tribunale del riesame di Catania nelle motivazioni con cui ha annullato il decreto del Gip che disponeva il sequestro di 200mila euro da due conti correnti intestati a Francesco Giannino, titolare della 'Mediterranean shipping agency' di Augusta (Siracusa), indagato nell'ambito di un'inchiesta Bordeless sulla gestione di rifiuti da navi di Ong.

I giudici hanno anche ritenuto illegittimo il metodo di calcolo del profitto basato dalla Procura su una norma della Convenzione Marpol che era inapplicabile, riferendosi ad altro contesto e non alle condizioni economiche relative allo smaltimento dei rifiuti. Al centro dell'inchiesta della Procura di Catania la gestione dei rifiuti da navi di Ong, come la Aquarius di Medici senza frontiere per cui è ancora pendente un provvedimento di sequestro emesso dal Gip per lo stesso reato che il Tribunale del riesame ritiene non configurabile.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

A Reggio arrivano i bagni "gender free"
ma popò e pipì non hanno sesso

A Reggio arrivano i bagni "gender free"

Sbarcati i migranti della Alan Kurdi. Vince la linea Salvini
Ora andranno in Germania, Francia, Portogallo e Lussemburgo

Sbarcati i migranti della Alan Kurdi. Vince la linea Salvini

Immigrazione, non immigrazionismo!
Rispetto delle leggi e delle regole da parte di chi approda in Italia

Immigrazione, non immigrazionismo!

Bonino: "Soros mi ha finanziato"
alla fine, giù la maschera

Bonino: "Soros mi ha finanziato"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU