Giornata mondiale contro la tratta di persone

Il Papa prega contro la schiavitù degli immigrati

"Faccio appello specialmente ai governi, perché siano affrontate con decisione le cause di tale piaga e siano protette le vittime"

Redazione
Il Papa prega contro la schiavitù degli immigrati

Foto ANSA

"Faccio appello specialmente ai governi, perché siano affrontate con decisione le cause di tale piaga e siano protette le vittime". Lo ha detto ieri papa Francesco all'Angelus, ricordando che "due giorni fa, nella memoria liturgica di Santa Giuseppina Bakhita, si è svolta la quinta 'Giornata mondiale contro la tratta di persone'", e che "il motto di quest'anno: 'Insieme contro la tratta', è un invito ad unire le forze per vincere questa sfida".

"Tutti però possiamo e dobbiamo collaborare denunciando i casi di sfruttamento e schiavitù di uomini, donne e bambini", ha detto ancora il Pontefice, che ha anche ringraziato "tutti coloro che combattono su questo fronte, in particolare tante religiose".

"La preghiera è la forza che sostiene il nostro impegno comune - ha aggiunto, rivolto ai fedeli riuniti in Piazza San Pietro -. Per questo, adesso vi invito a recitare insieme con me la preghiera a Santa Giuseppina Bakhita che è stata distribuita in piazza. Preghiamo insieme".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"
stupro di rimini, l'avvocatessa buonista

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"

Fotonotizia / Lapo: "Non chiamateli migranti, è discriminante"
dimentica che il termine è caro alla sinistra; la lega li chiama "clandestini"

Fotonotizia / Lapo: "Non chiamateli migranti, è discriminante"

Aiutiamoli a casa loro. Facile a dirsi…
La carità che uccide. Come gli aiuti dell'Occidente stanno devastando il Terzo mondo

Aiutiamoli a casa loro. Facile a dirsi…

Onlus Peppino Vismara: aiuta i bisognosi, ma licenzia 105 persone
Chiuderà la storica sede in provincia di Milano

Onlus Peppino Vismara: aiuta i bisognosi, ma licenzia 105 persone


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU