pase: "solito revisionismo storico"

Nel Milanese le zecche rosse inneggiano alle foibe. Insorge la Lega

Il consigliere regionale del Carroccio: "S'inneggia al massacro giustificato e legittimato dalla mera ideologia comunista"

Redazione
Nel Milanese le zecche rosse inneggiano alle foibe. Insorge la Lega

"Ci risiamo, il negazionismo di sinistra ancora una volta ci lascia del tutto sgomenti. Questo a pochi giorni della vergognosa dichiarazione dell'Anpi di Rovigo dove pubblicamente affermava che le Foibe e Basovizza sono state un'invenzione. Le scritte apparse sui muri dell'Itsos di Cernusco sul Naviglio sono il frutto dell'ennesimo tentativo di revisionismo storico di una tragica pagina di storia. Chiunque abbia composto quelle frasi sui muri non ha la minima idea della tragedia immane che è stata scritta sulle lapidi di migliaia d'italiani morti per mani del comunismo e di oltre 300mila persone costrette a lasciare la loro terra nel nome di un delirio ideologico". Così interviene il Consigliere regionale Riccardo Pase sulle scritte appare se sui muri dell'Istituto Itsos Marie Curie di Cernusco sul Naviglio.

"Quella stessa sinistra che prima coccola i clandestini e poi non riesce a indignarsi di fronte a fatti come questi, vergognosi e inaccettabili. Una sinistra che al tempo addirittura denigrò gli esuli italiani dall'Istria. Oggi, però, ci troviamo di fronte a un delirio ancor più grave del negazionismo: qui s'inneggia al massacro giustificato e legittimato dalla mera ideologia comunista", continua.

"Presenterò un'interrogazione all'Assessore all'Istruzione Melania Rizzoli per chiedere che vengano avviati programmi di approfondimento e sensibilizzazione nelle scuole lombarde indirizzati agli studenti sui crimini contro l'umanità come quelli delle Foibe. È opportuno che gli stessi dirigenti scolastici che giustamente chiedono fondi per l'istruzione alla Regione, abbiano il dovere morale di informare e di educare le future generazioni su un tragico fatto di storia come quella delle Foibe. Oggi sul sito web dell'ITSOS Marie Curie c'è una pagina dedicata alla memoria, il mio suggerimento è che all'indomani del Giorno del ricordo si possa dedicare una pagina anche alle Foibe e Basovizza", conclude.


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti
il parlamentare lega alessandro morelli svela che...

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti

Trenta: "Leghisti traditori, mai più con Salvini"
trenta, quaranta, cinquanta stelle cadenti

Trenta: "Leghisti traditori, mai più con Salvini"

De Magistris: "Il sequestro della Open Arms è sadismo"
giggetto contro giggino e il capitano

De Magistris: "Il sequestro della Open Arms è sadismo"

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti
il parlamentare lega alessandro morelli svela che...

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti

Crisi di Governo, Salvini stacca la spina e la Rete percula Conte
il premier non era d'accordo, i netsurfers lo massacrano

Crisi di Governo, Salvini stacca la spina e la Rete percula Conte

Salvini a testa in giù. E la Sinistra tace
la stampa tedesca fa proprio il linguaggio delle zecche rosse

Salvini a testa in giù. E la Sinistra tace

Tav, la figuraccia a Cinquestelle del grillino che parla e non sa
"scusate ma i dati sono molti, vi prego di avere pazienza"

Tav, la figuraccia a Cinquestelle del grillino che parla e non sa


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU