a volte ritornano

Toti: "Parisi? Un film dell'orrore"

Il Governatore della Liguria: "Chi decide di farsi ammiraglio senza aver dato nemmeno una remata forse è bene che contribuisca prima a fare un pezzo di strada",

Redazione
Toti: "Parisi? Un film dell'orrore"

"Parisi? Per il momento è un film che mi interessa poco: in tutta sincerità mi sembra un misto tra Cocoon e A volte ritornano, non so se è un un film fantasy o un film dell'orrore". Lo ha detto Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria e consigliere politico di Silvio Berlusconi parlando di Stefano Parisi in vista della riunione del movimento 'Energie per l'Italia' in programma il  a Genova.


"I film di cui non capisco la trama", ha aggiunto Toti, "li guardo malvolentieri: non so qual è il progetto. Qui un centrodestra c'è, è vivo, vitale e vivace e ha vinto le elezioni provinciali a Savona, segno della fiducia degli amministratori nella nostra maggioranza, e ha guadagnato posizioni su La Spezia".

"Chi vuole venire a dare una mano per remare nella direzione giusta è ancora il benvenuto, chi decide di farsi ammiraglio senza aver dato nemmeno una remata forse è bene che contribuisca prima a fare un pezzo di strada", ha concluso il governatore della Liguria.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU