Secca smentita

Trump su presunti dossier russi: "Notizie false, una caccia alle streghe politica"

Il presidente replica alla notizia, pubblicata dai media Usa, relativa a materiale compromettente su di lui che sarebbe stato raccolto dai servizi segreti di Mosca

Redazione
Trump su presunti dossier russi: "Notizie false, una caccia alle streghe politica"

Donald Trump. Foto ANSA

"Notizie false, una totale caccia alle streghe politica!": così Donald Trump su Twitter ha replicato mercoledì alla notizia, pubblicata dalla Cnn, inerente il fatto che i vertici dell'intelligence americana avrebbero aggiunto al rapporto su presunte interferenze russe nelle elezioni americane un documento riguardo alla possibilità che i servizi russi abbiano raccolto materiale compromettente per il presidente eletto. La Cnn non ha però precisato la natura delle informazioni compromettenti su Trump, senza dare alcuna prova dell'esistenza di tali documenti e non citando la fonte delle informazioni, limitandosi a dire che sono di natura personale e finanziaria.

Buzzfeed ha invece ha pubblicato un pagina di questi presunti "memo" nei quali si fa riferimento al fatto che i servizi russi sarebbero in possesso di video di incontri con donne che avrebbero avuto luogo in un hotel da loro posto sotto sorveglianza. Lo stesso Buzzfeed ha però messo le mani avanti, avvertendo che le informazioni riportate non sono state verificate e contengono degli errori nell'indicazione di località e gruppi russi. L'avvocato di Trump, Michael Cohen, in un'intervista ha definito la vicenda "ridicola a molti livelli: chiaramente la persona che ha creato questo ha lavorato molto di immaginazione, sperando che i media pubblicassero la falsa notizia".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Qualcuno salvi Spelacchio!
50mila euro dei contribuenti buttati al vento

Qualcuno salvi Spelacchio!

L'immigrazione divide l'Unione europea: duro scontro fra la Merkel e Donald Tusk
Orbán: 30 milioni di euro per proteggere le frontiere Ue

L'immigrazione divide l'Unione europea: duro scontro fra la Merkel e Donald Tusk


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU