RELAZIONI PERICOLOSE

Profugo ha relazione con sua figlia , il padre lo picchia

Alla scoperta della relazione, tra il 33enne iracheno e la figlia poco più che ventenne, il padre ha reagito mandando l'immigrato in ospedale

Redazione
Immigrati protestano a Cagliari

Foto ANSA

Martedì 7 giugno, in pieno centro di Nimis (UD), rissa tra un profugo e un residente del posto. A Far scoppiare l'ira del cittadino 45enne la scoperta di una relazione sentimentale, che, già da qualche tempo, era in corso tra la figlia, poco più che ventenne, e il profugo 33enne, ospite in una struttura alberghiera in città.

Il richiedente asilo iracheno, è stato prima insultato e strattonato e poi colpito con pugni all'addome dall'uomo, le cui intenzioni erano quelle di far porre fine alla storia tra i due. Il tutto e capitato in pieno pomeriggio, in Piazza XXIX settembre, davanti agli abitanti del paese, cha hanno subito contattato i Carabinieri. Sul posto sono intervenute tre volanti dell'Arma, che hanno provveduto a sedare la lite. L'ambulanza è arrivata subito dopo per portare l'immigrato all'ospedale, poiché, disteso a terra lamentava forti dolori alla pancia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione rubando la democrazia ai cittadini
"si sta rubando la democrazia ai cittadini "

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU