Presunti profughi furbetti

Immigrato clandestino appena arrivato in Italia ruba un'auto in Trentino

Diciottenne esperto nei furti, pochi giorni dopo essere sbarcato a Crotone mette in mostra le sue doti sgraffignando l'automobile ad un agricoltore

Ismaele Rognoni
Rapina in piazza a Ferrara, arrestato minorenne tunisino

Una gazzella dei carabinieri. Foto ANSA

Il giovane presunto profugo, di appena 18 anni ed originario del Ciad, dopo essere sbarcato a Crotone viene spedito in Trentino-Alto Adige e non si comporta come un ragazzo bisognoso di aiuto, ma come un giovane ancora inesperto Arsenio Lupin.

Dopo essersi avvicinato ad un vigneto nelle campagne di Ravina si avvicina ad una Fiat Stilo e la ruba. L'agricoltore di 47 anni proprietario del veicolo, mentre stava lavorando nei campi, si accorge che l'automobile si sta muovendo e telefona subito ai Carabinieri allertandoli che un uomo di colore sta rubando il veicolo.

I militari recuperano la macchina, dopo circa una mezz'oretta di ricerche, e arrestato lo straniero. Processato per direttissima, viene condannato ad una multa di 200€ e a due anni di reclusione.

I più sentiti ringraziamenti alle nostre Forze dell'Ordine che, sempre più limitate dal governo centrale, hanno agito con solerzia repentina e arrestato il delinquente. Per il giovane africano niente terme o niente vacanze al mare, pagate con i nostri soldi, ma un bel soggiorno nel carcere di Spini, con la speranza che metta la testa apposto. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU