NOMINATO DAL SINDACO POGLIESE

Catania: Fabio Cantarella è il primo assessore leghista della storia di Sicilia

La coalizione di centrodestra, presente per la prima volta il simbolo della Lega, ha trionfato con il 52,6% delle preferenze. Rimarrà nella storia il comizio improvvisato da Matteo Salvini a piazza Giovanni Verga

Redazione
Catania: Fabio Cantarella è il primo assessore leghista della storia di Sicilia

Fabio Cantarella durante la presentazione della Giunta di Catania

Fabio Cantarella, 44 anni, avvocato e collaboratore della nostra testata, è il primo assessore leghista della storia siciliana. E' stato nominato dal nuovo sindaco della città di Catania, Salvo Pogliese, che gli affidato deleghe delicatissime come Ambiente, Ecologia e Sicurezza Urbana, in un momento in cui l'intero territorio siciliano è alle prese con l'emergenza rifiuti e con diverse criticità legate alla sicurezza delle città.

Durante la campagna elettorale delle ultime amministrative, che ha visto in Catania la città più importante chiamata al voto, è stato il leader della Lega, Matteo Salvini, a lanciare la candidatura di Salvo Pogliese all'interno di una coalizione di centrodestra unita che ha visto trionfare il primo cittadino, catanese doc, con il 52,6% delle preferenze.  

Nel corso della conferenza stampa organizzata dalla Lega a sostegno del candidato sindaco Salvo Pogliese, il leader della Lega Matteo Salvini si ritrovò a dover improvvisare, arrampicandosi su un muretto, uno storico comizio a piazza Giovanni Verga, luogo dove nel frattempo erano accorse migliaia di persone per salutarlo e congratularsi con lui per i primi provvedimenti in materia di gestione dell'immigrazione clandestina. 


A tessere strategicamente i rapporti all'interno del centrodestra siciliano è stato il neo commissario della Lega in Sicilia Stefano Candiani, fino a qualche giorno fa commissario in Umbria, dove è stato capace di guidare la Lega dal 2 al 20%. Ad analogo lavoro è chiamato adesso in Sicilia e i presupposti ci sono tutti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ci siamo giocati il Padre Nostro! La Chiesa lo cambia
Salvini a Napoli, si scatenano le zecche rosse
Tensione al sit-in, giovane colpito

Salvini a Napoli, si scatenano le zecche rosse

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Il Decreto Salvini spiegato in un minuto
al lavoro per la sicurezza degli italiani

Il Decreto Salvini spiegato in un minuto

Il Ministro Salvini con la ruspa su Roma
MENO MIGRANTI NELLA CAPITALE

Il Ministro Salvini con la ruspa su Roma

Centinaio: "La Pac così com'è non ci piace"
"Se non cambierà perderemo 4 miliardi"

Centinaio: "La Pac così com'è non ci piace"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU