PAROLA DI IMMIGRATO INTEGRATO

Nigeriano: “I profughi? Aiutarli a casa loro”

Scappato dal fondamentalismo islamico, ha abbracciato lo stile di vita occidentale. E sui clandestini dice che...

Alfredo Lissoni
Nigeriano: “I profughi? Aiutarli a casa loro”

Foto ANSA

I profughi? Aiutarli a casa loro. A ripeterlo, questa volta, non è la Lega o Umberto Bossi, ma Busari Adebowale Ibrahim, immigrato regolare di Lagos, Nigeria, a Brescia da tanti anni.

Busari, scappato da un padre imam fondamentalista e da una famiglia che minacciava di morte chi osava aiutarlo, insofferente nei confronti dell’Islam radicale, dopo molte peripezie è infine approdato in Italia, ove gli è stato riconosciuto lo status di profugo.
Oggi ha un atelier di sartoria e, intervistato dal Giornale di Brescia, non ha fatto sconti a nessuno. “L’Europa deve cambiare mentalità”, dice; “il Nord del mondo pretende di imporre la sua idea di democrazia al resto del Paese. Ma quando c’era Gheddafi il problema dei profughi non era così critico”. Ed ancora: “Con metà dei soldi spesi per mantenere i profughi qui, si potrebbero aiutare i migranti a crescere nel loro Paese, riservando l’accoglienza solo a chi scappa veramente dalla guerra”. Per carità Busari, non dirlo alla Sinistra…

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Promessa sposa a dieci anni, indagato il padre cingalese
la ragazzina per disperazione si è tagliata i polsi

Promessa sposa a dieci anni, indagato il padre cingalese

Insulta Salvini e aggredisce un carabiniere. Denunciato rumeno
inferocito per essere stato richiamato all'educazione stradale

Insulta Salvini e aggredisce un carabiniere. Denunciato rumeno

Riuscito trapianto di faccia a Roma
ora in coma farmacologico

Riuscito trapianto di faccia a Roma

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"
la denuncia del presidente magiaro

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU