violenza sessuale

Giovane albanese violentata tutta la notte da due sconosciuti

Al momento la polizia ha fermato un rumeno, sospettato dello stupro

Redazione
Giovane albanese violentata tutta la notte da due sconosciuti

Una ragazza di 26 anni si è recata dai carabinieri dichiarando di essere stata violentata tutta la notte in una baracca sulla Prenestina, a Roma. La giovane, di origine albanese, ha raccontato di essere stata avvicinata da due uomini in via Teano la notte tra l'8 e il 9 maggio scorsi e di essere stata portata in una baracca, in un insediamento abusivo sulla Prenestina, e qui costretta ad avere rapporti sessuali. Riuscita a fuggire solo la mattina è andata dai carabinieri. Nel quartiere sarebbero stati diffusi anche dei volantini per organizzare una fiaccolata di solidarietà per la ragazza.

Dopo la denuncia i carabinieri hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria un romeno. Gli investigatori mantengono sulla vicenda il più stretto riserbo perché le indagini sono ancora in corso, per ricostruire la vicenda e identificare altri responsabili.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Coronavirus: 6 classi in quarantena nelle scuole pavesi
Dopo i casi rilevati in due istituti di Gambolò e Vigevano

Coronavirus: 6 classi in quarantena nelle scuole pavesi

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Corsico, aggressione al gazebo della Lega
zecche rosse in azione. max bastoni: "non ci fermeranno"

Corsico, aggressione al gazebo della Lega

Corsico, a contestare Fontana solo quattro gatti
centri sociali alla riscossa. o riscasso?

Corsico, a contestare Fontana solo quattro gatti

Massa: menarono i poliziotti, arrestati
auto accerchiata durante un controllo

Massa: menarono i poliziotti, arrestati

Pontassieve, congolese aggredisce Salvini: "Io ti maledico"
regionali toscane sempre più infuocate

Pontassieve, congolese aggredisce Salvini: "Io ti maledico"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU