l'appello del capitano

Coronavirus, Salvini: "Due settimane di stop in tutta Italia"

"La Germania usò 300 miliardi per salvare le sue banche, noi non chiediamo 300 miliardi ma vanno garantiti gli italiani..."

Redazione
Coronavirus, Salvini: "Due settimane di stop in tutta Italia"

 "Non solo Fontana e Zaia chiedono" la chiusura totale per contrastare il coronavirus. "Lo chiedono tutti, i sindaci di tutti i colori politici, le associazioni dei produttori, i lavoratori ,i commercianti e gli artigiani, i tassisti". Lo ha detto Matteo Salvini a RadioAnch'io sua Rai Radio Uno, rispondendo alla domanda sulla necessità di una serrata in tutta Italia. Due settimane tutta l'Italia così, chiede l'intervistatore? "Tutti mi dicono che se c'è di mezzo la salute...".

Il leader della Lega ricorda che "tanto i negozi sono formalmente aperti ma sono vuoti. Siamo seri: se in un giorno ci sono 168 morti in più, il mio pensiero va alla Calabria, alla Puglia, alla Campania. Noi in Lombardia abbiamo una sanità punto di riferimento mondiale, ma se Dio non voglia si verifica lo stesso problema in regioni italiane in cui ci sono strutture molto meno grosse e preparate, cosa commentiamo centinaia di morti?". Rispetto al suo cambio di idea rispetta a qualche settimana fa, Salvini risponde: "I medici hanno parlato, gli ospedali rischiano il collasso. La politica deve solo ascoltare e tradurre in pratica".

È il momento dell'unità, come chiede ad esempio Nicola Zingaretti? "È il momento di fare le cose", risponde Salvini. "C'è un'emergenza sanitaria? Si intervenga subito ma con una zona rossa, non all'italiana con le zone arancioni, rosa, fucsia... e poi bisogna garantire economicamente che nessuno perderà il posto di lavoro, garanzie su affitti e mutui, cassa integrazione per i piccoli. Ci sono i soldi? Hai voglia: la Germania usò 300 miliardi per salvare le sue banche, noi non chiediamo 300 miliardi ma vanno garantiti gli italiani. Mi piacerebbe che in qualche caso le proposte che stiamo avanzando fossero ascoltate".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

La foto della vergogna: i centri sociali contro gli alpini
fotonotizia / quando la storia non insegna nulla ai giovani

La foto della vergogna: i centri sociali contro gli alpini

Fotonotizia / "Io sto a casa", l'appello di Rocco Siffredi
anche l'attore hard contro il coronavirus

Fotonotizia / "Io sto a casa", l'appello di Rocco Siffredi

Satira e coronavirus...
per cercare di non impazzire

Satira e coronavirus...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU