fermo eccellente ad ascoli piceno

Arrestato latitante albanese. Deve scontare 7 anni

Utilizzava autovetture non intestate a lui e la scheda telefonica di un pakistano. Nella perquisizione dell'abitazione del fratello pregiudicato sono stati rinvenuti 6 grammi di cocaina

Redazione
Arrestato latitante albanese. Deve scontare 7 anni

La polizia ha arrestato domenica un pericoloso latitante albanese, Indrit Demiri, 38enne, di Durazzo, destinatario di ordine di carcerazione emesso il 20 maggio scorso alla Corte di Appello di Ancona al quale l'albanese si era sottratto. Deve scontare una condanna a 7 anni e 7 mesi di reclusione per rapina, estorsione e sequestro di persona.


Gli agenti del Commissariato di San Benedetto del Tronto e della Squadra Mobile di Ascoli Piceno lo hanno localizzato in un condominio a Villa Rosa di Martinsicuro (Teramo) e lo hanno bloccato. Il latitante, che non ha opposto resistenza, è stato rinchiuso nel carcere di Marino del Tronto.



Utilizzava autovetture non intestate a lui e una scheda telefonica intestata ad un pakistano. Nella perquisizione dell'abitazione che condivideva con il fratello, pregiudicato, sono stati rinvenuti e sequestrati poco più di 6 grammi di cocaina (suddivisi in dieci involucri termosaldati). I due sono stati denunciati per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Preso nel Milanese lo scippatore seriale. Egiziano
indovina un po'? era una "risorsa"

Preso nel Milanese lo scippatore seriale. Egiziano

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU