CAOS INVASIONE

La Sardegna invasa dai migranti: accoglienza al collasso

In appena 12 ore sono sbarcati sull'isola 1258 immigrati, causando una vera e propria paralisi del sistema dell'accoglienza. E il governatore della regione protesta col governo

Francesco Vozza
La Sardegna invasa dai migranti: accoglienza al collasso

1258 migranti arrivati in appena 12 ore: è uno vero sbarco record quello registrato pochissimi giorni fa in Sardegna. Uno sbarco talmente record che ha mandato in tilt l'intero sistema dell'accoglienza. La regione, infatti, non era pronta a fronteggiare un'emergenza simile in così poco tempo, perciò la loro prima notte sarda quasi tutti gli stranieri l'hanno passata sulla nave spagnola Rio, la stessa che li aveva portati sull'isola. Nelle ore successive, la maggior parte dei presunti profughi è stata ricollocata: la città che ha ricevuto il maggior numero di stranieri, ben 575, è stata Cagliari. Ma ci sono ancora 150 profughi che non si sa proprio a quale struttura destinare.

La situazione disastrosa venutasi a creare in Serdegna ha allarmato il governatore della regione, Francesco Pagliaru, che ha subito inviato una lettera ad Alfano, chiedendogli il rispetto delle quote di assegnazione dei migranti. Per adesso, però, pare non abbia ricevuto alcuna risposta. Staremo a vedere.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU