No ai diktat di Bruxelles

Il premier slovacco Fico con Orbán: "Le quote di immigrati sono un fallimento"

"Rispettiamo i risultati del referendum ungherese sull'immigrazione del 2 ottobre, e lo consideriamo uno strumento legittimo di democrazia"

Redazione
Il premier slovacco Fico incontra Orbán: "Le quote di immigrati sono un fallimento"

Viktor Orbán e Robert Fico. Foto ANSA

"Il sistema delle quote europee sul reinsediamento di migliaia di clandestini è stato un fallimento nel senso politico del termine": è quanto ha affermato venerdì 7 ottobre il primo ministro slovacco Robert Fico dopo aver ricevuto a Bratislava il primo ministro ungherese Viktor Orbán, il cui paese si è opposto al sistema delle quote obbligatorie attraverso il recente referendum. "La quota obbligatoria è una questione politica morta", ha detto Fico. Il meccanismo adottato dall'Unione europea lo scorso settembre riguardava il trasferimento di 160 mila richiedenti asilo in tutto il blocco entro due anni.

"Rispettiamo pienamente i risultati del referendum ungherese del 2 ottobre, e lo consideriamo essere uno strumento legittimo di democrazia" ha detto Fico, il quale ha aggiunto di condividere gli sforzi di Orbán per modificare la Costituzione ungherese, seguendo la "volontà del popolo" espressa dal risultato del referendum. Il voto del 2 ottobre ha infatti registrato un plebiscito di no ai diktat di Bruxelles sulle questioni relative all'immigrazione, contro i quali si è espresso il 98% dei partecipanti al voto, pari a 3,3 milioni di cittadini ungheresi.

Il premier slovacco ha assicurato il collega che la Slovacchia, nel corso della sua presidenza del Consiglio UE, presta enorme attenzione al tema dell'immigrazione, e punta a raggiungere due obiettivi: la protezione dei confini esterni dell'Area Schengen e un freno all'arrivo di clandestini in Europa. Orbán, che subito dopo il summit europeo tenutosi sempre a Bratislava aveva bollato l'evento come un "esercizio inutile in merito alla formulazione di una politica europea comune", questa volta invece ha definito l'incontro bilaterale nella capitale slovacca "un successo".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va
in crollo verticale nei sondaggi

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU