A Rastatt, nel Baden-Wuerttemberg

Germania, evacuata a causa di un allarme bomba una stazione vicino a Karlsruhe

Traffico ferroviario completamente interrotto lungo la tratta che da Amburgo e Dortmund arriva a Basilea, finché è stato comunicato il cessato allarme

Redazione
Germania, evacuata a causa di un allarme bomba una stazione nel Baden-Wuerttemberg

La polizia davanti alla stazione. Da ka-news.de

In Germania resta alta la tensione, dopo gli arresti dei giorni scorsi che hanno sventato un attacco terroristico. La stazione ferroviaria di Rastatt, in Baden-Wuerttemberg, vicino Karlsruhe nel sud della Germania, è stata evacuata e chiusa nella mattinata di martedì 11 ottobre per la minaccia di una bomba. Le forze dell'ordine si sono recate sul posto, il traffico ferroviario è stato interrotto ed è stata evacuata anche la piazza antistante la stazione e i passeggeri hanno dovuto uscire dall'edificio; sono stati chiamati sul posto esperti di esplosivo e cani in grado di rilevarlo. L'allarme è scattato intorno alle 9 di mattina, come ha confermato la polizia federale su Twitter: "Agenti federali e della polizia regionale sono sul posto per la vostra sicurezza", hanno scritto. Rastatt è una cittadina di 47.000 abitanti, circa 22 chilometri a sud-ovest di Karlsruhe.

Le ricerche da parte degli uomini della polizia federale e regionale sono proseguite per diverse ore. "Non siamo in grado di dire quando l'azione si concluderà", ha dichiarato alla tv N24 Dieter Hutt, portavoce della polizia federale a Offenburg. La segnalazione "è giunta per telefono", ha poi riferito Hutt, senza poter aggiungere altri dettagli. "Il traffico ferroviario è completamente interrotto, attraverso la stazione di Rastatt passano i treni veloci sulla direttrice nord-sud della Germania occidentale, lungo la tratta che da Amburgo e Dortmund arriva fino a Basilea. I treni sono al momento fermi a sud nella stazione di Baden-Baden e a nord in quella di Karlsruhe". Poco prima di mezzogiorno, la polizia federale ha comunicato il cessato allarme: "La stazione è di nuovo libera, le nostre ricerche non hanno dato risultati", è stato annunciato tramite Twitter.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Stangata di una notte di mezza estate
aumento dei pedaggi autostradali

Stangata di una notte di mezza estate

"Lasceremo andare Charlie con gli angeli"
Il cuore dei Gard sfonda il grigiume di ospedale e tribunali

"Lasceremo andare Charlie con gli angeli"

Clandestini, dopo l'Austria anche Orban si incazza
Italia responsabile dell'invasione

Clandestini, dopo l'Austria anche Orbán si incazza

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU