alla marcia della pace di Assisi

Il volto della Milano renziana: un'islamica in rappresentanza del Comune

La consigliera Sumaya Abdel Qader indossava la fascia tricolore per rappresentare non solo i cittadini milanesi, ma un paese che non è nemmeno la sua terra d'origine ad un evento sulla pace che i suoi compari integralisti vogliono distruggere

Ismaele Rognoni
Il volto della Milano renziana: un'islamica in rappresentanza del Comune

Quando si parla di sostituzione etnica e di popolo si ha solamente ragione dato che ora lo straniero ci sostituisce anche all'interno delle nostre istituzioni. Con il velo islamico che le copre la testa, simbolo di sottomissione femminile, con un sorriso provocatorio stampato sul volto come se fosse un adesivo e con la fascia tricolore portata senza avere assolutamente nulla in comune con le tradizioni che hanno creato quella bandiera su cui scorre ancora il sangue degli italiani coraggiosi che non vollero far passare lo straniero attraverso il Piave: ecco il nuovo volto della sinistra, Sumaya Abdel Qader.

Già salita alla ribalta della cronaca le dichiarazioni del marito contro Israele, per la sua fede musulmana che non è nemmeno troppo celata rispetto ad un fondamentalismo che sta spargendo orrore e paura in tutto il mondo essendo stata una rappresentante del Caim (associazione vicino all'islam radicale), la consigliera comunale di Milano, punta di diamante dell'amministrazione del Sindaco Giuseppe Sala, ha partecipato alla Marcia della Pace di Assisi in rappresentanza non solo del Comune, ma anche dei suoi concittadini italiani. Non ci risulta abbia però rilasciato dichiarazioni nei confronti delle belve dell'Isis che vogliono la guerra e lo sterminio degli infedeli, altroché la pace.

Se questi sono i nuovi italiani, se queste sono le nuove istituzioni, se questa è la nuova fede religiosa che ci vogliono imporre, se ci vogliono far tacere dinnanzi a questo scellerato buonismo che ci condurrà all'estinzione, noi, cittadini perbene diciamo no.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Taglio dei vitalizi, per Ilona sono cazzi
la ex pornostar annuncia ricorso

Taglio dei vitalizi, per Ilona sono cazzi


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU