Corto circuito a sinistra

Tap, Pd contro Pd: il presidente pugliese Emiliano attacca il governo sul gasdotto

"Il governo si è comportato molto male con la Puglia, come fa da diverso tempo sulla vicenda del gasdotto: noi non lo vogliamo sulla nostra più bella spiaggia"

Redazione
Pd contro Pd: il presidente pugliese Emiliano attacca il governo sul gasdotto Tap

Emiliano all'Assemblea Nazionale del PD. Foto ANSA

Sinistra in corto circuito totale, col presidente Pd della Regione Puglia che si scaglia contro l'esecutivo Gentiloni, sostenuto dal suo stesso partito. "Il governo si è comportato molto male con la Puglia, come fa da diverso tempo sulla vicenda del gasdotto" ha detto mercoledì Michele Emiliano, durante la trasmissione Tgtg su Tv2000, commentando la sentenza della Corte Costituzionale che ha giudicato inammissibile il conflitto di competenza sollevato dalla regione contro lo Stato sul procedimento di autorizzazione del gasdotto Tap.

"Reagiamo - ha aggiunto Emiliano nel corso del suo intervento televisivo - come si reagisce di fronte alle ingiustizie che vengono sancite da un sentenza. Purtroppo non è colpa della Corte Costituzionale. Avevamo chiesto al governo di rispondere alla nostra istanza di revoca dell'autorizzazione, hanno approfittato di una giurisprudenza ancora imperfetta della Corte Costituzionale.

Non è che non vogliamo il gasdotto - ha ribadito il governatore - il problema è che non lo vogliamo sulla più bella spiaggia dell'Adriatico pugliese. Lo vorremmo 30 chilometri più a Nord nella zona industriale già compromessa dal punto di vista ambientale, in un luogo più gradito alla popolazione residente. Il braccio di ferro non è sul gasdotto 'sì' o 'no' ma sul dove farlo".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Roma, aggredisce i passanti con una mannaia e rischia il linciaggio
chiedeva soldi davanti al centro commerciale di guidonia

Roma, aggredisce i passanti con una mannaia e rischia il linciaggio

Giggino, il (quasi) fallito, ha 60 giorni per trovare 2 miliardi
Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Giggino, il (quasi) fallito, ha 60 giorni per trovare 2 miliardi


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU