Affermazioni deliranti

Per Fratoianni, di Sinistra Italiana, "gli italiani sono molto più razzisti di prima"

Secondo il kompagno, segretario del partito, non si dovrebbe parlare dei crimini commessi dagli immigrati. "La povertà" ci avrebbe fatti diventare tutti razzisti

Redazione
Fratoianni (Sinistra Italiana): "Gli italiani? Sono molto più razzisti di prima"

Fratoianni al congresso di SI. Foto ANSA

"L'Italia non è diventata razzista, ma ci sono molti più razzisti di prima": è solo una delle sconcertanti dichiarazioni rilasciate mercoledì mattina da Nicola Fratoianni, il segretario del partito Sinistra Italiana, intervenuto a 6 su Radio Uno per parlare delle politiche sull'immigrazione in Italia. "Il razzismo è stato svincolato" ha proseguito nel suo delirante ragionamento Fratoianni. "Si è rotto un tabù anche nel discorso pubblico e questo è un problema molto serio che riguarda la politica e la comunicazione". Quindi non si dovrebbe parlare dei crimini commessi dagli immigrati, secondo il kompagno: meglio una bella censura.

Tutti razzisti, quindi, per Fratoianni, coloro che vogliono difendersi dall'invasione: "Sono cambiate molte cose. Gli italiani si sono impoveriti, è aumentata la precarietà e dunque la paura di perdere una condizione di sicurezza sociale. Dentro questo quadro che le politiche messe in campo non hanno risolto, le forze politiche, hanno lungamente speculato per raccontare agli italiani che la povertà era da attribuire ad altri poveri, ancora più poveri, e non dalle politiche che governavano l'economia, le loro vite e le grandi scelte del paese, ma anche dell'Europa". Quindi la povertà ci avrebbe fatti diventare tutti dei razzisti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

In 4000 a Ventimiglia per il passaporto Ue. Agli immigrati
buonisti alla riscossa. accampati al cimitero

In 4.000 a Ventimiglia per il passaporto Ue. Agli immigrati

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"
stupro di rimini, l'avvocatessa buonista

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU