"risorse" stipate A Bari come le sardine

Immigrati abusivi: 17 in un solo appartamento

La scoperta shock dalla polizia locale e dalla Asl durante i controlli per il contrasto agli affitti abusivi nel quartiere Libertà

Ismaele Rognoni
Vuoi rifarti casa? Accogli un immigrato

Un appartamento in cui vivono ammassati e senza le minime condizioni igienico-sanitarie 17 immigrati, alcuni dei quali senza permesso di soggiorno, è stato scoperto dalla polizia locale e dalla Asl Bari, nell'ambito dei controlli per il contrasto agli affitti abusivi nel quartiere Libertà.

Gli agenti sono intervenuti eseguendo l'ordinanza comunale, cosiddetta 'anti-tuguri', sanzionando il proprietario dell'abitazione che è stato segnalato alla Questura per favoreggiamento della immigrazione clandestina. L'ordinanza stabilisce il ripristino, entro 30 giorni, delle regolari condizioni igienico-sanitarie dell'immobile. Trascorso tale termine senza risultati, scatteranno la denuncia penale e il sequestro dell'appartamento. Il proprietario dovrà anche dimostrare di avere in regola il contratto di locazione che in questo caso era intestato a uno solo dei 17 migranti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

La "finestra di Overton": come la Sinistra manipola la realtà
grande fratello e lavaggio del cervello

La "finestra di Overton": come la Sinistra falsa la realtà

Siamo tutti populisti!
caro corriere (della sera) ti scrivo

Siamo tutti populisti!

Sala a caccia di case sfitte. Da dare agli immigrati
Milano, "sbloccare il patrimonio immobiliare"

Sala a caccia di case sfitte. Da dare agli immigrati

Immigrati, anarchici anti-Salvini occupano un edificio in val di Susa
Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Immigrati, anarchici anti-Salvini occupano un edificio in val di Susa
Aquarius resta senza bandiera. E chiude baracca
la nave scafista in cattive acque

Aquarius resta senza bandiera. E chiude baracca


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU