Il questore: "Calci e pugni ai poliziotti"

Agenti malmenati a Borgo Mezzanone, ma i "buonisti" piangono per il gambiano arrestato

"Un nutrito gruppo di extracomunitari accerchiavano gli agenti di polizia colpendoli con calci e pugni, allo scopo di garantire la fuga del fermato"

Redazione
Agenti malmenati a Borgo Mezzanone, ma i "buonisti" piangono per il gambiano arrestato

Foto ANSA

Nonostante gli agenti si sian presi calci, pugni e bastonate nel tentativo di arrestare un gambiano, difeso a furia di cazzotti da una cinquantina di altri immigrati del Foggiano, i buonisti hanno parole solo per lo straniero che, arrestato, in quella gazzarra - o quale orrore - è stato ammanettato ad una ruota dell'auto della polizia. "Non c'è stata alcuna vile aggressione da parte dei migranti", fa sapere un Comitato buonista locale. 

Ma la smentita questa volta arriva addirittura dalla Questura di Foggia. In fasi "particolarmente concitate, un nutrito gruppo di extracomunitari lì presenti accerchiavano" gli agenti di polizia "colpendoli con calci e pugni, allo scopo di garantire la fuga del fermato, nel frattempo ammanettato ad un polso".


Questo è uno dei passaggi della ricostruzione che il questore di Foggia, Mario Della Cioppa, fa in merito alla vicenda che ha visto protagonista Omar Jallow, il cittadino gambiano di 26 anni arrestato dalla polizia, nell'ambito dei servizi a largo raggio disposti dalla questura, al fine di contrastare il fenomeno del caporalato. Per inciso, Jallow è stato assolto dall’accusa di aggressione. Nel frattempo, il Sindacato Autonomo di Polizia ha diffuso il video integrale dell'arresto, e non tagliato a proprio uso e consumo, come fatto da qualche buonista...


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Europee, Di Maio: "Sta per arrivare uno tsunami"
"hanno abbandonato chi aveva bisogno di aiuto"

Europee, Di Maio: "Sta per arrivare uno tsunami"

Padova, "risorsa" nigeriana violenta donna e le strappa un dito
dobbiamo ancora adeguarci al loro "stile di vita"?

Padova, "risorsa" nigeriana violenta donna e le strappa un dito

Bari, il B&B trasformato in bordello. Scattano le manette
Si prostituivano donne italiane e straniere

Bari, il B&B trasformato in bordello. Scattano le manette

Malpensa, finti matrimoni per permessi soggiorno
il mediatore marocchino si intascava 11mila euro a botta

Malpensa, finti matrimoni per permessi soggiorno


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU