32 arresti, "risorse" in manette

Maxi blitz antidroga in Lombardia

La leghista Ceruti: "Sgominato un ingente traffico di droga, tra cocaina, hashish e marijuana per circa 157 kg, veleno che avrebbe fruttato oltre 6 milioni di euro"

Redazione
Maxi blitz antidroga in Lombardia

“C’è una criminalità d’importazione, nel nostro Paese, che evidentemente pensa di poter fare i propri comodi a casa nostra, ma ha fatto male i conti. La maxi operazione denominata "Sottosopra" ha visto sgominato un ingente traffico di droga, tra cocaina, hashish e marijuana per circa 157 kg, veleno sequestrato dalla Guardia di Finanza di Brescia per ordine della Procura della Repubblica di Bergamo. Un traffico che avrebbe fruttato oltre 6 milioni di euro”. Così il consigliere regionale leghista Francesca Ceruti, bresciana, commenta il blitz anti-droga di oggi delle Fiamme Gialle.

Aggiunge Ceruti: “A gestire l'attività illecita erano personaggi per la maggior parte di etnia albanese che risultano in stato di arresto. Il traffico di droga nel nostro paese rappresenta una grossa piaga; nella sola Lombardia Brescia è in testa, dopo Milano, e gli stranieri coinvolti nel narcotraffico quest’anno sono aumentati del 5,15% rispetto all’anno precedente; il dato positivo che scaturisce però dal blitz di oggi è l'efficienza dell'operato delle nostre Forze dell'Ordine che in perfetta sintonia agiscono tra loro in silenzio, individuando e smascherando quei trafficanti che pensano di poter compiere nel nostro Paese illeciti”.

“Un plauso dunque a tutti i militari coinvolti nell'operazione ed un ringraziamento a tutti gli uomini in divisa che ogni giorno mettono a rischio la loro vita per contrastare la criminalità e rendere il nostro Paese più sicuro”, conclude Ceruti. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Dietro le quinte del potere
Perucchietti, Pamio e Bizzocchi: tris d'assi in libreria

Dietro le quinte del potere

Lavoro: scoperti 250 lavoratori in nero a Brescia
Nella ristorazione. Anche dei percettori di reddito cittadinanza

Lavoro: scoperti 250 lavoratori in nero a Brescia

Tridico: "In pensione anche prima ma i base ai contributi"
"Su Quota 100 risparmiati 6,2 miliardi nel triennio"

Tridico: "In pensione anche prima ma i base ai contributi"

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Scossa di terremoto nell'Alessandrino
per fortuna non ci sono vittime

Scossa di terremoto nell'Alessandrino


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU