auto Ato per impegni in parlamento

Pescara, nuove grane per D'Ambrosio: l'accusa è di peculato

L'ex parlamentareabruzzese è stato condannato a due anni e otto mesi, in relazione ai viaggi compiuti tra il 2006 ed il 2007, utilizzando la vettura e il telepass in dotazione all'ente acque potabili

Redazione
Pescara, nuove grane per D'Ambrosio: l'accusa è di peculato

Condannato per peculato l'ex piddino Giorgio D'Ambrosio, già sindaco di Pianella e consigliere presso la Provincia di Pescara. Il motivo? Usava l'auto della Società abruzzese che gestisce l'acqua potabile per andare a Roma a sbrigare i suoi incarichi come deputato. "L'utilizzo della vettura Ato da parte del presidente, per potere assolvere i propri impegni di parlamentare, non vale a smentire la tesi del peculato, costituendo finalità palesemente estranea alle attività dell'Ato". È uno dei passaggi principali, contenuti nelle motivazioni della sentenza di condanna, emessa nello scorso giugno dal tribunale collegiale di Pescara, a carico dell'ex presidente dell'Ato ed ex parlamentare Giorgio D'Ambrosio, nell'ambito del processo al cosiddetto 'partito dell'acqua'.


D'Ambrosio è stato condannato a due anni e otto mesi per peculato, in relazione ai viaggi compiuti tra il 20 settembre 2006 e il 7 novembre 2007, utilizzando la vettura e il telepass in dotazione all'ente. "In ogni caso, ai fini della quantificazione della pena", scrive nelle motivazioni il giudice Rossana Villani, "si apprezza l'opportunità di un contenimento della stessa in virtù della considerazione che l'uso delle vetture, come del telepass, per scopi estranei all'Ato, non avveniva per finalità biasimevoli o riprovevoli".


Passato dall'Ulivo al PD (lasciato poi nel 2015 per entrare nel PSI), nel 2012 D'Ambrosio era stato coinvolto come indagato in un'inchiesta sulla presunta compravendita di esami presso l'Università degli Studi "Gabriele d'Annunzio". La Procura della Repubblica ritenne che D'Ambrosio avesse comprato la laurea in Economia e Management con l'aiuto del professore Panzone, docente in seguito arrestato per corruzione e falso ideologio il 5 marzo 2014.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU