Scontro treni Corato-Andria: Noi con Salvini Puglia, non spegnere i riflettori

Domenico Caterina
Scontro treni Corato-Andria: Noi con Salvini Puglia, non spegnere i riflettori
"Sappiamo bene che è importante non spegnere i riflettori su questa vicenda, comprendiamo come più pressione si eserciti, più probabilità vi sono che le inchieste non subiscano ritardi o impedimenti vari". Lo afferma il coordinatore pugliese di Noi con Salvini, Rossano Sasso. "Abbiamo chiesto da due settimane al presidente della Regione Puglia (Michele Emiliano ndr) - aggiunge in una nota - di prendere una posizione più forte nei confronti di quanto accaduto e nei confronti di quella parte politica che negli ultimi 10 anni ha governato, e che avrebbe potuto fare qualcosa in più per la sicurezza di chi viaggia in treno in Puglia. Nessuna risposta. Almeno gli chiediamo di esporre dal balcone della Regione Puglia, accanto allo striscione per Giulio Regeni, anche uno in cui si chieda verità e giustizia per le 23 vittime pugliesi". "Sarebbe un bel segnale per i parenti delle vittime - conclude Sasso - e un buon segnale anche per tutti quelli che credono che dopo le luci della ribalta che lo hanno visto in prima fila accanto a Renzi, il presidente della Regione Puglia si stia progressivamente dimenticando del 12 luglio. Se non lo espone lui andremo noi in Regione a farlo".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU