incidenti assurdi

Impatto mortale. Treno in corsa investe 14enne al cellulare

Dalle indagini sembra che il giovane non abbia sentito il convoglio arrivare perché fosse impegnato al telefono

Redazione
Impatto mortale. Treno in corsa investe 14enne al cellulare

Foto d'archivio

Era molto probabilmente impegnato in una telefonata, che non gli ha permesso di sentire il rumoroso arrivo del treno lanciato a 160 chilometri orari sulla linea Venezia-Ginevra. È questa l'ipotesi investigativa data come maggiormente credibile da Polfer e Carabinieri della compagnia di Legnano, dopo un'intera notte di rilievi al passaggio a livello di Villastanza, nella frazione di Parabiago.

Non un gesto estremo, quindi, ma un incidente in piena regola. Erik Martinelli, 14 anni, inizialmente si era pensato ad una morte voluta, invece il povero ragazzino, residente a Parabiago, è morto sul colpo dopo un impatto violentissimo con il convoglio, alle 19.55 di ieri.

Sul posto nella notte la Polfer, i volontari della Croce Rossa di Arluno, i vigili del fuoco di Milano e i carabinieri di Parabiago e la scientifica da Milano. Dopo una serie di riscontri, indagini e analisi, è emerso che il giovane, il cui corpo senza vita è stato trasportato nell'ospedale di Legnano, sarebbe quindi stato impegnato al cellulare al momento dello schianto, motivo per il quale, non avrebbe sentito il treno.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Incidente causato da Paolini, la donna più grave è morta
accusa di omicidio stradale per l'attore

Incidente causato da Paolini, la donna più grave è morta

Igor il russo: "Dio mi ha ordinato tre omicidi"
il killer serbo agli psicologi del carcere

Igor il russo: "Uccidevo per conto di Dio"

Maltrattavano i bambini dell'asilo, tre anni all'ex titolare
A maestra e a ex coordinatrice 16 mesi e 7 mesi

Maltrattavano i bambini dell'asilo, tre anni all'ex titolare


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU