IMMIGRAZIONE INUTILE

Sparge la cocaina per evitare l'arresto, fermato nigeriano

Il fatto è accaduto provincia di Prato, l'extracomunitario vistosi braccato ha svuotato a terra le buste con la droga per evitare l'arresto. Tutto inutile, in casa sua i militari hanno recuperato 6.000 euro proventi dello spaccio

Redazione
Auto dei Carabinieri

Foto ANSA

Quattro pacchetti pieni di cocaina sparse a terra nel vano tentativo di evitare l'arresto da parte dei Carabinieri di Montemurlo, ma il fermo per lo spacciatore nigeriano di 30 anni, residente a Montemurlo in provincia di Prato è arrivato comunque. Il fatto è accaduto lo scorso 9 agosto verso sera in via Fermi a Oste. Una pattuglia di militari ha notato l’uomo allontanarsi furtivamente e si è messa subito all'inseguimento raggiungendolo in pochi minuti.

A quel punto lo spacciatore vistosi braccato ha versato la droga a terra, ma è stato inutile poiché le Forze dell'Ordine sono riuscite a raccoglierla. Nella casa dell'extracomunitario, durante la successiva perquisizione sono stati recuperati e sequestrati circa 6.000 euro che i Carabinieri hanno ritenuto provento di spaccio. Infine, il nigeriano ha iniziato ad accusare forti dolori alla pancia, si è subito pensato avesse ingerito, come spesso accade, degli ovuli contenenti lo stupefacente, ma non era così. E dalla corsia del pronto soccorso è finito direttamente in cella.


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Vota il tuo mini Bot: quale preferisci?
Il concorso lanciato da Claudio Borghi

Vota il tuo Mini BOT: quale preferisci?

Scandalo infibulazione: in Italia 80mila donne mutilate
Dati choc dell'università Milano-Bicocca. Il maggior numero tra le egiziane

Scandalo infibulazione: in Italia 80mila donne mutilate

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"
stupro di rimini, l'avvocatessa buonista

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU