lotta alla droga

Governo, a settembre il progetto "Scuole sicure"

Il ministro dell'Interno: "Daremo soldi per andare a beccare gli spacciatori fuori dalle scuole medie e dagli istituti"

Redazione
Governo, a settembre il progetto "Scuole sicure"

Foto ANSA

"A settembre con una ventina di sindaci partirà Scuole sicure: daremo soldi per andare a beccare gli spacciatori fuori dalle scuole medie e dagli istituti. Poi c'è il problema della giustizia certo: ne arresti 500 e poi te li ritrovi fuori e su questo stiamo lavorando". Lo ha detto Matteo Salvini, vicepremier e ministro degli Interni, parlando a RaiNews24 da Lesina, in Puglia.

"Noi non approveremo mai indulti o sconti di pena, anzi per i condannati in via definitiva vorrei fare come in Austria dove hanno l'obbligo di lavorare per ripagare i costi che gravano sulla comunità della loro carcerazione", ha aggiunto. Sulla legittima difesa Salvini ha ricordato che "il paese più armato d'Europa è la Svizzera e non mi risulta ci siano stragi, un ladro però ci pensa due volte ad entrare in una casa dove potrebbero essere armati".

"Ci impegneremo tantissimo anche sul piano economico, per fare anche lì la rivoluzione che abbiamo già messo in atto sull'immigrazione. Me lo ricordo cosa ci siamo impegnati a fare, piaccia all'Europa o no", a partire dallo "smontare la Fornero", "ridurre le tasse e ridurre la burocrazia, togliere dalle scatole spesometri, redditometri studi di settore", ha poi aggiunto. "Ci stiamo lavorando così come stiamo lavorando per la pace fiscale: non sarà facile, avremo parecchi avversari". 

"Il diritto alla scuola, all'educazione è fondamentale. Da genitore preferisco educare, spiegare, convincere piuttosto che multare e obbligare: così funziona in tanti Paesi del mondo e dovrebbe funzionare anche in Italia". Così Salvini ha risposto a una domanda sui vaccini, in un'intervista a Lesina a RaiNews24.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Genova, il PD si prende i fischi, Orfini carica a testa bassa
chi ha preso gli applausi, chi le urla "vergogna"

VIDEO / Genova, fischiato il PD. E adesso Orfini carica a testa bassa

Molotov contro la Guardia costiera tunisina, morti quattro clandestini
hanno incendiato il barcone per coprirsi la fuga ma...

Molotov contro la Guardia costiera tunisina, morti quattro clandestini

Siri smonta il mito della laurea
MEGLIO TORNARE AI MESTIERI

Siri smonta il mito della laurea

Crollo di Genova, Salvini incontra il superstite salvato dal vigile
"Auguri a Gianluca e a tuo figlio, l'Italia vi vuole bene"

Crollo di Genova, Salvini incontra il superstite salvato dal vigile

Toti: "La Lega fa bene. Fi si dia una svegliata"
"il Carroccio ha sua dimensione, ha saputo rinnovarsi"

Toti: "La Lega fa bene. Fi si dia una svegliata"

Crollo ponte, Rixi: "Sarà demolito"
martedì di sangue a genova

Crollo ponte, Rixi: "Sarà demolito"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU