Democrazia sinistra

Calenda vorrebbe mettere fuorilegge la Lega: "Incompatibile con la Costituzione"

Il ministro del Pd: "Salvini passa la campagna elettorale a soffiare sul fuoco, mobilitando le paure e spaccando il paese reale". Franceschini: "Populisti!!!"

Redazione
Calenda vuole mettere fuorilegge la Lega: "È incompatibile con la Costituzione"

Cartelli "Odio la Lega" e "Salvini sei tu il mandante"

Strana concezione di democrazia quella di numerosi esponenti del Partito democratico, che vorrebbero impedire di far politica a chi la pensa come loro. Addirittura, se qualcuno osa dire agli italiani la verità, rompendo loro le uova nel paniere e aprendo gli occhi alla popolazione, gli si dovrebbe vietare di fare politica. Abbiamo già visto nei giorni scorsi cosa si nasconde dietro parole prive di senso come 'antifascismo': lo squadrismo più becero, l'odio e la violenza. Quella linea di pensiero la si ritrova, a identica nella sostanza, nelle parole del ministro dello sviluppo economico, Carlo Calenda.

"La Lega parla per slogan, è priva di esperienze di Governo, e soprattutto lo è Salvini," e si pone "fuori dai valori della Costituzione". Queste le vergognose affermazioni fatte lunedì mattina da Calenda, intervenuto nel corso della trasmissione Agorà su Rai3 sui fatti di Macerata. "Quando dici che la sinistra ha le mani sporche di sangue" e quanto è avvenuto "è dovuto a presunte invasioni", "quando si passa la campagna elettorale a soffiare sul fuoco, mobilitando le paure e spaccando il paese reale, lì vedo - ha affermato - che ci sia qualcosa di incompatibile con i valori della Costituzione".

La Lega sarebbe quindi fuorilegge, in quanto incompatibile con la Costituzione. Concetto ribadito, con toni solo leggermente più soft, da un altro componente piddino del governo Genmtiloni. "Salvini fa come tutti i populisti europei: prende le paure reali dei cittadini e invece di affrontarle le cavalca per prendere qualche voto in più. Non abbiamo niente a che spartire con lui. Un certo elettorato moderato di centrodestra dovrebbe pensarci prima di mettersi in mano a Salvini". Così ha detto, sempre lunedì mattina, il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini in un'intervista a Radio Capital.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

15 cellulari in pallone lanciato oltre muro carcere Avellino
certo che in campania hanno una fantasia...

15 cellulari in pallone lanciato oltre muro carcere Avellino

Suora svela la vera fine di papa Luciani
non fu ucciso o avvelenato

Suora svela la vera fine di papa Luciani

Gli immigrati sbarcano a Olbia. La protesta della Lega
è arrivato un bastimento carico di...

Gli immigrati sbarcano a Olbia. La protesta della Lega


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU