LA DIOCESI NON CI STA

Modena, la Chiesa attacca la coop dei migranti: "Non ha rispettato le scadenze"

Dopo aver concesso un ex convento per accogliere alcuni immigrati, ora la Diocesi attacca la coop incaricata di occuparsi della gestione degli stranieri: "Non sono state rispettate scadenze e caratteristiche dell'ospitalità"

Francesco Vozza
Modena, la Chiesa attacca la coop dei migranti: "Non ha rispettato le scadenze"

Pare proprio che l'accoglienza senza regole stia iniziando a creare dei problemi anche alla Chiesa: la Diocesi di Modena, infatti, dopo aver concesso gratuitamente (ma a tempo) un ex convento per alcuni migranti, ora attacca la coop che si sta occupando di gestire l'accoglienza di questi stranieri. E lo fa per bocca del Vicario generale, Monsignor Giuliano Gazzetti: "Non sono state rispettate le scadenze degli accordi presi con la cooperativa, e nemmeno le caratteristiche dell'ospitalità.". Non solo: la Diocesi lamenta pure il fatto che la struttura era stata concessa per accogliere un massimo di 29 persone, "anche se poi sono state sempre più di 50...". Ma dalla coop, al momento, non è arrivata alcuna replica. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ufficiale: 100mila clandestini nel 2016. Il Governo nasconde l'invasione
dati terrificanti e scientificamente occultati

Ufficiale: 100mila clandestini nel 2016. Il Governo nasconde l'invasione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU