si confondono con un testo dal titolo identico

USA, è corsa al libro anti-Trump, ma tutti comprano quello sbagliato...

Obamiani minchioni corrono ad acquistare on line un libro sulla Seconda Guerra Mondiale. L'autore se la ride e li prende per il naso...

Alfredo Lissoni
USA, è corsa al libro anti-Trump, ma tutti comprano quello sbagliato...

Di cosa tratti Fire and fury: inside the Trump White House, il polpettone semiscandalistico che cerca di mettere in cattiva luce il tycoon, cazzeggiando su episodi di nessuna importanza, sono in molti ormai a saperlo. Il libro di Michael Wolff, che racconta il dietro le quinte del caotico arrivo di Donald Trump alla Casa Bianca, è stato oggetto di tante anticipazioni sulla stampa, ha fatto infuriare il presidente USA (che scemo non è e che ha capito che dietro vi è solo una manovra propagandistica dei suoi avversari politici, che intendono screditarlo) ed è immediatamente diventato un bestseller.

Solo che non tutti i suoi detrattori brillano per arguzia e molti di coloro che si sono precipitati su Amazon per acquistarlo, evidentemente, erano però a conoscenza del fatto che un libro con lo stesso titolo, ma ad opera dello storico canadese Randall Hansen, era anch'esso in vendita online. E, al momento del 'click' finale per l'acquisto, probabilmente non si sono accorti che stavano comprando il Fire and fury sbagliato.

Se n'è accorto sicuramente Hansen, che si trovava a Washington per una conferenza nei giorni in cui usciva il libro di Wolff, ed ha visto schizzare in alto le vendite del 'suo' Fire and fury, ridendosela per la coglioneria degli obamiani. Ovviamente, il libro dello storico canadese, uscito una decina di anni fa, nulla ha a che fare con le tribolazioni dell'attuale presidente USA. Parla dei bombardamenti Alleati sulla Germania nella Seconda Guerra Mondiale, e all'epoca ebbe un buon successo di vendite e di critica. Ma in anni recenti "pochissime persone lo compravano", come ha ammesso lo stesso autore al Washington Post. Per inciso, ci sarebbero pure gli estremi legali per una denuncia di plagio di titolo da parte di Hansen verso Wolff...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Perfino Cacciari da ragione a Salvini
"PRIMA GLI INTELLETTUALI!"

Perfino Cacciari dà ragione a Salvini

Val di Sua, le "zecche rosse" scatenano la guerriglia pro immigrati. Attacchi alla polizia
tensioni al confine Italia-Francia, vandalizzato golf club Claviere

Val di Sua, le "zecche rosse" scatenano la guerriglia pro immigrati. Attacchi alla polizia

Afd sfonda i sondaggi: avanzano i populisti tedeschi
Sarebbe il secondo partito in Germania

Afd sfonda i sondaggi: avanzano i populisti tedeschi

Rap esalta il jihad. Il Bataclan gli chiude le porte in faccia
fondamentalisti islamici sempre più sfrontati

Rap esalta il jihad. Il Bataclan gli chiude le porte in faccia

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU