alla faccia del taglio ai costi della politica

"Economia" a 5Stelle: Spelacchio? La Raggi l'ha pagato il doppio

E la denuncia Lega: "L'Anac è un'autorità che si occupa di tutto e il contrario di tutto, tranne che della cosa realmente necessaria: il controllo sulla corruzione"

Redazione
"Economia" a 5Stelle: Spelacchio? La Raggi l'ha pagato il doppio

Spelacchio è costato il doppio di quanto preventivato, altro che tagli ai costi della politica. Il mantra dei grillini si infrange di fronte alla enuncia di Anac, che ha inviato nei giorni scorsi tutta la documentazione a Roma Capitale chiedendo di fornire chiarimenti entro 30 giorni sul contratto e sulle spese. A presentare l'esposto è stato Marco Palumbo del PD e da qui è scaturita l'attività di vigilanza con cui sono state esaminate le procedure di affidamento degli ultimi tre anni;  successivamente è arrivata anche una segnalazione del Codacons.

Nel 2015, per due alberi da circa 22 metri da posizionare in due zone della citta' tra cui piazza Venezia, l'affidamento del servizio di trasporto, posizionamento e successiva rimozione e smaltimento dei due alberi aveva un importo di partenza di 38 mila euro piu' oneri di sicurezza e Iva e se la  aggiudicò la Ecofast Sistema con un ribasso intorno al 20%. Nel 2016, invece, la procedura riguardò un solo albero della stessa altezza ma si partì come base di gara da un importo molto più basso, di poco superiore agli 11mila euro più oneri e Iva, al punto che nessuna ditta rispose e molti segnalarono che la cifra era troppo esigua per il servizio richiesto.


Siccome Natale però era ormai alle porte, si decise per una procedura d'urgenza in affidamento diretto sempre alla Ecofast per una cifra di poco superiore ai 12mila euro più oneri e Iva comprensiva però solo del trasporto dal comune di provenienza e posizionamento. Anche nel 2017, per il Natale che si è appena concluso, il servizio è andato, in trattativa diretta, allo stesso operatore economico che lo aveva avuto nei due anni precedenti, e questo secondo Anac non è in linea con il principio di rotazione previsto dal codice degli appalti per le procedure sotto soglia.


La cifra a cui è stato affidato il servizio è stata di 37mila e 700 euro più oneri e Iva, la stessa posta a base di gara, senza ribasso. L'Anac rileva quindi che l'importo è pressoché identico a quello del  2015, quando però gli abeti erano due.


E protesta la Lega: "L'Italia non può dipendere dai cestini dell'immondizia o dagli alberi di Natale.  L'Anac è un'autorità che si occupa di tutto e il contrario di tutto, tranne che della cosa realmente necessaria: il controllo sulla corruzione. Con la Lega al governo il ruolo dell'Anac sarà sicuramente rivisto e ripensato". Lo dichiara Massimiliano Fedriga, capogruppo alla Camera della Lega.

"Non siamo noi a dirlo", prosegue, "ma le imprese che vedono l'Anac esattamente come il codice degli appalti: un'autorità dalle buone intenzioni ma che nella realtà costituisce solo un problema per lo sviluppo della nostra economia".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Perfino Cacciari da ragione a Salvini
"PRIMA GLI INTELLETTUALI!"

Perfino Cacciari dà ragione a Salvini

Promessa sposa a dieci anni, indagato il padre cingalese
la ragazzina per disperazione si è tagliata i polsi

Promessa sposa a dieci anni, indagato il padre cingalese

Autostrade per l’Italia asfalta le responsabilità
L'AMOR PATRIO AI TEMPI DEL CASELLO

Autostrade per l’Italia asfalta le responsabilità


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU