TERRORISTA RISCHIA ERGASTOLO

USA, incriminato un bengalese per il fallito attacco a Manhattan

Ha sostenuto di aver tentato l'attacco per vendicare i raid Usa contro il Califfato. Prima dell'attacco aveva deriso e sfidato Trump su Facebook ...

Fabio Cantarella
Usa, incriminato un bengalese per il fallito attacco a Manhattan

E' stato incriminato con sei capi di imputazione l'immigrato bengalese Akayed Ullah, 27 anni, di New York, per il fallito attentato con un tubo bomba in una stazione della metro a Manhattan l'11 dicembre scorso nel quale fu l'unica persona rimasta gravemente ferita.

Ad Ullah sono stati contestati vari reati di terrorismo legati all'Isis, in nome del quale ha sostenuto di aver tentato l'attacco per vendicare i raid Usa contro il Califfato. Prima dell'attacco aveva deriso e sfidato Trump su Facebook. Se condannato, rischia l'ergastolo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bologna, col velo in tribunale. Il giudice la fa uscire
"non si può stare col capo coperto"

Bologna, col velo in tribunale. Il giudice la fa uscire


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU