aderisce anche la lega

Torino, la gente in piazza per dire sì alla Tav

Salvini: "Nessuno pretende che il progetto non si tocchi, però io voglio un'Italia del sì che vada avanti e non che torni indietro"

Redazione
Torino, la gente in piazza per dire sì alla Tav

Manifestazione Sì Tav del 10 novembre 2018. Foto ANSA

Ieri in piazza Castello a Torino pianificazione dei Sì alla Torino-Lione, compresa la Lega. Ed il ministro Toninelli annuncia per fine mese l'analisi definitiva costi-benefici. Quando arriverà la risposta definitiva? "A fine gennaio penso che potrò avere l'analisi completa", ha risposto il ministro. Toninelli ha ricordato che nel contratto di governo "c'è scritto 'ridiscutere integralmente l'opera': è quello che stiamo facendo e per la prima volta con consapevolezza". E il contratto, ha sottolineato, "vincola le due forze di governo anche diverse tra loro".

"Come sempre non giudico mai chi va in piazza, quindi se qualcuno è favorevole all'opera può tranquillamente andare a manifestare la propria idea. Certo fa sorridere il fatto che lo faccia un alleato che ha sottoscritto un contratto di governo che dice chiaramente che c'è un accordo su rivedere interamente l'opera", ha detto la sindaca di Torino, Chiara Appendino, sulla partecipazione della Lega alla manifestazione sì Tav. "Prima di manifestare per il sì dovrebbe rispettare il contratto e aspettare l'analisi".

"Nessuno pretende che il progetto non si tocchi, però io voglio un'Italia del sì che vada avanti e non che torni indietro", ha detto il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini parlando della Tav. Quindi revisione non significa cancellazione? "Esatto" ha risposto Salvini.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

La guerra del futuro
Cristiani a Gerusalemme: capitolo chiuso?

La guerra del futuro

Questa è l'Italia che vogliamo
“Sorriso, determinazione, idee, proposte, bimbi, famiglie, anziani e Futuro”

Questa è l'Italia che vogliamo

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano
incuranti del via vai di mamme e bambini

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU