imbroglione in azione a ragusa

Si spaccia per carabiniere e truffa anziane: "Soldi per liberare tuo nipote"

"Chiunque dovesse riconoscere l'autore del reato - è l'appello della Questura di Ragusa - è pregato di recarsi negli uffici della Polizia di Stato più vicini al luogo di residenza per denunciare i fatti"

Redazione
Si spaccia per carabiniere e truffa anziane: "Soldi per liberare tuo nipote"

Foto ANSA

La Squadra mobile della Questura di Ragusa ha arrestato un truffatore seriale napoletano che aveva come vittime anziane signore. Gli sono contestate quattro truffe per complessivi 25mila euro, ma la Polizia ritiene che siano molte di più ed inviato le vittime a presentare denunce. Secondo l'accusa, l'uomo telefonicamente si spacciava per avvocato o maresciallo e chiedeva 5mila euro per risarcire la vittima di un incidente stradale causato dal nipote privo di copertura assicurativa e che per questo era in stato di fermo in caserma e non poteva avere contatti telefonici.

Il bottino di ogni truffa superava i 5mila euro, ma avanzava anche richieste fino a 30mila euro. E quando le vittime non avevano tutto il denaro, il truffatore si faceva consegnare oggetti in oro. "Chiunque dovesse riconoscere l'autore del reato - è l'appello della Questura di Ragusa - è pregato di recarsi negli uffici della Polizia di Stato più vicini al luogo di residenza per denunciare i fatti".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Mineo chiude: la pacchia è finita
il celebre centro accoglienza chiude i battenti

Mineo chiude: la pacchia è finita

Asilo di Rodengo, la leghista Ceruti porta il caso al Pirellone
all'ufficio del garante per l'infanzia e l'adolescenza

Asilo di Rodengo, la leghista Ceruti porta il caso al Pirellone

Maltrattamenti all'asilo, fermate 3 "educatrici" nel bresciano. Protesta la Lega
Ceruti : “Porterò il problema all'attenzione del Garante per l'infanzia e l'adolescenza”

Maltrattamenti all'asilo, fermate 3 "educatrici" nel bresciano. Protesta la Lega

Faceva sesso con le alunne minorenni, si suicida a Napoli
si è sempre detto innocente, era ai domiciliari

Faceva sesso con le alunne minorenni, si suicida a Napoli

Carabiniere ucciso a Bergamo, il cordoglio della Lega
Ricattato dopo il sesso, 2 arresti
estorsione a genova, due in manette

"Filmato mentre facevi sesso. O paghi o..."


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU