Ferito il complice

Guidonia, agente uccide un rapinatore. Salvini: "Sto con le guardie, non coi ladri"

Tentano una rapina speronando un'auto, armati e con il volto coperto. Un poliziotto intima l'alt e nel seguente conflitto a fuoco uno dei malviventi muore

Redazione
Guidonia, agente uccide rapinatore. Salvini: "Sto con le guardie, non coi ladri"

Composizione con foto ANSA

Lunedì mattina, intorno alle 9, un agente della Polizia di Stato, libero dal servizio, è intervenuto durante un tentativo di rapina in Via degli Aromi a Guidonia Montecelio, un comune che fa parte della città metropolitana di Roma Capitale. Il conducente di un furgone Fiat Fiorino con due persone a bordo, armate e con il volto coperto da passamontagna, hanno speronato un'autovettura Fiat Tipo cercando di buttarla fuori strada, per tentare di rapinare il conducente. Il poliziotto, che ha assistito alla scena, è prontamente intervenuto intimando l'alt.

A seguito dell'intervento dell'agente i malviventi hanno però iniziato a sparare, dando il via ad un conflitto a fuoco nel quale ad avere la peggio è stato uno dei rapinatori, rimasto ucciso. Un suo complice, ferito, è stato invece trasportato dal 118 all'ospedale di Tivoli.

Sulla vicenda è intervenuto Matteo Salvini: "A Guidonia (Roma) un poliziotto - ha scritto su Facebook - sventa una rapina a mano armata, uccidendo un rapinatore e ferendone un altro. Quando un uomo muore è sempre una brutta notizia, ma il mio abbraccio - ha proseguito il segretario della Lega - va al coraggioso poliziotto, che ha solo fatto il suo lavoro. Io sostengo le guardie, non i ladri".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Di Maio: "Con Salvini lavoro bene"
governo a impronta lega

Di Maio: "Con Salvini lavoro bene"

Blitz nella Bergamasca nei palazzi dello spaccio
individuati clandestini africani e sudamericani

Blitz nella Bergamasca nei palazzi dello spaccio

Il pm Zuccaro: "Sugli immigrati le Ong sbagliano"
"si affida porta ingresso Ue a trafficanti"

Il pm Zuccaro: "Sugli immigrati le Ong sbagliano"

Sirignano: "Dietro l'immigrazione c'è la mafia straniera"
Magistrato DNA: "gestiscono tratta esseri umani"

Sirignano: "Dietro l'immigrazione c'è la mafia straniera"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU