tragedia a genova

Ecuadoriano aggredisce agente. Ucciso

Quando gli agenti sono arrivati nella casa il giovane sembrava essersi tranquillizzato ma quando un poliziotto gli si è avvicinato ha impugnato un coltello e lo ha aggredito

Redazione
Ecuadoriano aggredisce agente. Ucciso

Un giovane ecuadoriano di circa 20 anni è rimasto ucciso domenica nella sua casa a Genova durante una colluttazione con un agente di polizia intervenuto su richiesta della madre al culmine di una lite. Secondo la ricostruzione fornita dalla polizia, l'agente è stato aggredito a colpi di coltello dal giovane ed è stato ferito anche da un colpo di pistola sparato forse da un altro agente. Non è in pericolo di vita. La tragedia è avvenuta in una abitazione nel quartiere di Borzoli.

La madre del giovane, secondo quanto riferito dalla polizia, ha chiamato il 118 perchè il figlio dava in escandescenze ma quando la situazione è peggiorata si è barricata in una stanza con la figlia ed ha chiamato anche la polizia.

Quando gli agenti sono arrivati nella casa il giovane sembrava essersi tranquillizzato ma quando un poliziotto gli si è avvicinato ha impugnato un coltello e lo ha aggredito. Nella colluttazione il giovane è morto e l'agente è rimasto ferito.
   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Kurz: "Siamo di fronte ad una catastrofe migratoria"
Le parole del Cancelliere austriaco

Kurz: "Siamo di fronte ad una catastrofe migratoria"

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Megatavolata "dem" per gli immigrati a Milano. Ma la Lega non ci sta
"quando la sinistra si accorgerà dei milanesi?"

Megatavolata "dem" per gli immigrati a Milano. Ma la Lega non ci sta

Macron fa dietrofront: ecco le scuse agli italiani
La telefonata chiarificatrice col premier Conte

Macron fa dietrofront: ecco le scuse agli italiani


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU