un centinaio ha passato notte all'aperto

Saluzzo, l'invasione degli immigrati stagionali. Momenti di tensione

Per ripararsi da un temporale oltre 150 africani sono stati fatti entrare nel dormitorio, anche se non registrati

Redazione
Saluzzo, l'invasione degli immigrati stagionali. Momenti di tensione

Foto ANSA

Oltre 100 extracomunitari di origine africana, stagionali nel comparto ortofrutticolo, hanno bivaccato la notte di lunedì a Saluzzo (Cuneo) nei pressi del dormitorio che deve ospitarli in attesa dell'assegnazione di un posto nella struttura. Lunedì si è vissuta una giornata di tensione quando, per ripararsi da un temporale, oltre 150 africani sono stati fatti entrare nel dormitorio, anche se non registrati. All'interno sono attualmente ospitati circa 180 lavoratori stagionali, i posti disponibili sono complessivamente 368.

Fatti uscire dopo l'intervento delle forze dell'ordine, una volta che aveva smesso di piovere, per l'intera giornata i 150 hanno chiesto di accedere alla struttura ed essere registrati. Ingente lo spiegamento delle forze dell'ordine.

Come da accordi intercorsi tra la cooperativa Armonia, che gestisce il dormitorio, e le autorità locali, ogni giorno verranno concessi 20 nuovi pass ad altrettanti stagionali africani mediante sorteggio tra tutti i richiedenti.
   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Era tutto vero: Macron ci scarica i clandestini
incastrati dalle foto, ora confessano

Era tutto vero: Macron ci scarica i clandestini

Salvini: "I furbetti non possono vivere a spese degli altri"
Solidarietà da parte del Ministro dell'Interno

Salvini: "I furbetti non possono vivere a spese degli altri"

Juncker ce le rompe ancora: "Non favoriremo l'Italia"
"sarebbe inaccettabile per gli altri paesi"

Juncker ce le rompe ancora: "Non favoriremo l'Italia"

Era tutto vero: Macron ci scarica i clandestini
incastrati dalle foto, ora confessano

Era tutto vero: Macron ci scarica i clandestini

Espulso imam, nel 2009 aggredì la Santanchè
L'ex deputata su twitter: "Mi ruppe due costole, a mai più!"

Espulso imam, nel 2009 aggredì la Santanchè


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU