dopo la testimonianza choc del fratello della vittima

Floyd, agenti Minneapolis condannano Chauvin in lettera

Gli agenti di polizia hanno espresso il desiderio di lavorare al fianco delle persone per ripristinare la loro fiducia. Philonise Floyd: "La vita di mio fratello valeva solo 20 dollari?"

Redazione
Floyd, agenti Minneapolis condannano Chauvin in lettera

L'arrivo di Philonise Floyd al Congresso USA

Dopo la testimonianza choc del fratello della vittima, che al Congresso USA ha ricordato la figura dell'uomo ucciso da uno sbirro, un gruppo di agenti di polizia di Minneapolis ha pubblicato una lettera aperta per condannare l'ex collega Derek Chauvin, assassino di George Floyd.

"Condanniamo incondizionatamente Derek Chauvin. Siamo con voi nella denuncia delle azioni di Derek Chauvin nel Memorial Day 2020. Come noi, Derek Chauvin ha giurato di ritenere preziosa la sacralità della vita. Derek Chauvin ha fallito come essere umano e ha privato George Floyd della sua dignità e della sua vita. Questo non è ciò che siamo", si legge nella lettera aperta, pubblicata dallo Star Tribune

Gli agenti di polizia hanno espresso il desiderio di lavorare al fianco delle persone per ripristinare la loro fiducia. Il 25 maggio, Floyd è morto sotto la custodia della polizia di Minneapolis. Un video dell'arresto ha mostrato Chauvin, un agente di polizia bianco, che premeva il ginocchio sul collo di Floyd per almeno otto minuti mentre il detenuto veniva ammanettato allo stomaco e si lamentava ripetutamente di non riuscire a respirare. L'incidente ha scatenato proteste pubbliche, dando vita a manifestazioni di piazza contro il razzismo e la violenza della polizia.

"Sono qui per mio fratello George, sono qui per ottenere giustizia"; così davanti alla commissione Giustizia del Congresso americano Philonise Floyd, fratello del 46enne afroamericano. "Dipende da voi far sì che la morte di George non sia stata vana. Il nome di George significherà qualcosa solo se la sua morte finirà per cambiare in meglio il mondo. E io penso che sarà cosi", ha continuato. Poi si è rivolto direttamente al fratello: "Guarda cosa hai fatto, grande George, stai cambiando il mondo. Spero tu abbia trovato nostra madre e possiate insieme riposare in pace". Davanti ai membri del Congresso, quasi in lacrime, Philonise Floyd aveva aggiunto: "George è morto per una discussione su 20 dollari. E' questo che vale un afroamericano nel 2020?".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate
inchiesta sui fondi per i richiedenti asilo

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

BolSomaro
ha sottovalutato il covid, se l'è beccato

BolSomaro

USA, la fidanzata di Donald Trump Jr positiva al coronavirus
Membro della campagna di Trump, è asintomatica e in isolamento

USA, la fidanzata di Donald Trump Jr positiva al coronavirus

Sparatoria in Alabama, muore un bimbo di otto anni
la follia esplode al centro commerciale

Sparatoria in Alabama, muore un bimbo di otto anni


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU