Autore ricercato anche nel reggino

Continua la caccia al pistolero di Vibo

Francesco Olivieri, ritenuto vicino ad un clan di 'Ndrangheta, viene indicato come un "soggetto problematico e pericoloso"

Redazione
Continua la caccia al pistolero di Vibo

Foto ANSA

Continua la caccia all'uomo che ieri pomeriggio si è reso protagonista di due sparatorie tra Limbadi e Ricadi, provocando due morti ed un ferito (altri due sono stati presi solo di striscio), e fuggendo a piedi subito dopo.

Le ricerche dei carabinieri di Francesco Olivieri, di 32 anni, identificato come l'autore del duplice omicidio, vanno avanti ininterrottamente dal pomeriggio di ieri e sono state estese anche alla zona di Rosarno, nel reggino, attigua a quella di Ricadi, paese di origine del ricercato.

L'uomo è ancora armato del fucile con il quale ha ucciso Giuseppina Mollese, di 69 anni, e Michele Valarioti (63) e ferito Pantaleone Timpano. Alle battute partecipano anche i Cacciatori di Calabria e gli elicotteri del reparto volo dei carabinieri oltre alle altre forze dell'ordine. Olivieri viene indicato come un "soggetto problematico e pericoloso".
   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Zucchero in piazza S.Marco a Venezia il 3 e 4 luglio
Due date del tour europeo 'The Best Live'

Zucchero in piazza S.Marco a Venezia il 3 e 4 luglio

Siri: "Con la flat tax il ceto medio avrà più soldi"
tasse calcolate sul reddito familiare

Siri: "Con la flat tax il ceto medio avrà più soldi"

Il grande balzo della Lega: supera il 25%
il capitano sempre più inarrestabile

Il grande balzo della Lega: oltre il 25%!

Il vescovo di Reggio alla preghiera anti-omofobia,scoppia un casino
Cattolici tradizionalisti organizzano protesta a vescovado

Il vescovo di Reggio alla preghiera anti-omofobia, scoppia un casino

Gita a Venezia con tentato stupro. La vittima è una quattordicenne
salva per l'intervento di un compagno di classe

Gita a Venezia con tentato stupro. La vittima è una quattordicenne

Milano, ancora sassi contro treni. Spaccati i vetri a un merci
i macchinisti avrebbero fotografato l'idiota

Milano, ancora sassi contro treni. Spaccati i vetri a un merci

I Casamonica contro la troupe di Nemo
l'irruzione nel fortino del clan

I Casamonica contro la troupe di Nemo


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU