Lombardia in quarantena – 3

I giorni della paura. Ma anche della lotta e della speranza

Stiamo vivendo, da inizio settimana, i giorni della paura. Inutile girarci attorno: avere paura è più che normale, fa parte dell'istinto di sopravvivenza dell'essere umano

Marco Tavazzi
I giorni della paura. Ma anche della lotta e della speranza

Stiamo vivendo, da inizio settimana, i giorni della paura. Inutile girarci attorno: avere paura è più che normale, fa parte dell'istinto di sopravvivenza dell'essere umano. E oggi la si legge negli occhi delle persone, dentro ai quali possiamo vedere un nervosismo finora sconosciuto. Perché nasce dal fatto di trovarsi dentro a qualcosa di troppo grande, un dramma che pensavamo relegato lontano da noi, cui assistere attraverso lo schermo di una televisione o di un computer. Fatti tremendi, che avevano la forza di toccarci sul vivo, ma che rimanevano comunque distanti migliaia di chilometri. 

Oggi invece il dramma si consuma accanto a noi, nelle nostre città, nelle abitazioni dei nostri vicini. Il timore negli occhi delle persone è accompagnato da una domanda, alla quale tuttavia nessuno può veramente dare una risposta certa. Questa risposta dipenderà da quanto siamo in grado di lottare. 

L'unica certezza, infatti, ad oggi, sono l'impegno e l'abnegazione di chi è in prima linea: medici e infermieri. Le Forze dell'Ordine. Ma anche di chi lavora per tenere aperti servizi essenziali: supermercati, farmacie, aziende che producono medicine, igienizzanti, e tutto il resto. La risposta a quella domanda è nella capacità di lottare di ognuno di noi. E stiamo dimostrando, come popolo, di saperlo fare. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Conti... mal fatti
italia con la mano tesa?

Conti... mal fatti

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Coronavirus, non sono solo numeri...
Lombardia in quarantena - 8

Coronavirus, non sono solo numeri...

Lombardia, un mese per il "ritorno alla normalità"
lontana la luce in fondo al tunnel

Lombardia, un mese per il "ritorno alla normalità"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU