ACCADE NEL CATANESE

Colpisce la moglie in testa con una statuetta e poi la scaraventa dalle scale

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di lesioni personali aggravate. Ha aggredito anche un vicino intervenuto in soccorso della donna

Fabio Cantarella
Colpisce la moglie in testa con una statuetta e poi la scaraventa dalle scale

Al culmine di una lite ha colpito ripetutamente alla testa con una statuetta di marmo l'ex moglie, dalla quale è separato da un anno, scaraventando poi la donna per le scale. E' l'accusa contestata da carabinieri di Mascalucia a un 45enne di Belpasso che l'hanno arrestato per lesioni personali aggravate.

L'uomo ha anche ferito un vicino di casa della donna che era intervenuto per difenderla. Le vittime sono state medicate nel pronto soccorso dell'ospedale Cannizzaro di Catania: la donna, 47 anni, ha riportato "ferita lacero contusa 3 e 4 dito mano sinistra e al cuoio capelluto e tumefazioni alla mano destra" guaribili in 30 giorni; l'uomo un "trauma cranico non commotivo" giudicato guaribile in 3 giorni.

L'arrestato è stato condotto nel carcere di Catania Piazza Lanza.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Martina, chi era costui?
il ministro pd alla berlina su eunews

Martina, chi era costui?

Cona, a volte ritornano. Gli immigrati
quante balle ci raccontano...

Cona, a volte ritornano. Gli immigrati

La bufala delle pensioni pagateci dagli immigrati
Quei Boeri indigesti per l'Italia...

La bufala delle pensioni pagate dagli immigrati

Bossetti: "Poteva essere mia figlia"
Atteso a Brescia il verdetto

Bossetti: "Yara? Poteva essere mia figlia"

Genova, il Comune di Centrodestra trova 12 milioni per Amiu. Senza aumentare le tasse
Risorse da accantonamenti, rinegoziazioni mutui, risparmi

Genova, il Comune di Centrodestra trova 12 milioni per Amiu. Senza aumentare le tasse

Sostituiva le etichette cinesi con quelle italiane. Sequestro in Romagna
Gdf toglie da commercio 13mila capi abbigliamento

Sostituiva le etichette cinesi con quelle italiane. Sequestro in Romagna


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU