In un ospedale della capitale

Roma, infermiere rubava prodotti dall'ospedale: accusato di peculato

Caricava sulla sua autovettura buste di plastica piene di prodotti sanitari utilizzati prevalentemente nelle sale operatorie e per curare i pazienti

Redazione
Roma, accusa di peculato per un infermiere che trafugava prodotti paramedici

Alcuni dei prodotti trafugati

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Università di Roma, hanno denunciato venerdì 11 novembre un uomo di 60 anni, infermiere professionale presso un noto ospedale della capitale colto in flagranza del reato di peculato.

A seguito dell'attività investigativa scaturita da alcune denunce presentate dal personale medico del nosocomio, gli investigatori sono riusciti a sorprendere l'infermiere mentre usciva dal posto di lavoro dopo aver caricato all'interno della sua autovettura due buste di plastica piene di prodotti sanitari utilizzati prevalentemente nelle sale operatorie e per curare i pazienti, degenti post operatori.

Sono stati rinvenuti e sequestrati aghi, cannule, cateteri, lacci emostatici, guanti professionali, bisturi, siringhe, soluzioni fisiologiche, buste per drenaggio e molto altro. Analogo materiale è stato rinvenuto anche all'interno dell'armadietto professionale in uso all'uomo, all'interno del reparto dove prestava la sua attività. L'infermiere, che ha ammesso immediatamente le proprie responsabilità, è stato denunciato e il materiale è stato restituito al responsabile del reparto.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Vogliamo fare i poliziotti"
Parla Massimiliano Pirola, esponente del SAP di Milano

Tutele zero per noi poliziotti

Si finge medico, abusa di una donna
a PORTO SANT'ELPIDIO nelle marche

Si finge medico, abusa di una donna

Milano: senzatetto tra paura e gelo
Milano: senzatetto sempre più a rischio aggressioni in balia di notti gelide

Senzatetto: "Dormitori sporchi, meglio la strada anche se abbiamo paura"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU