piazza santa croce piena all'inverosimile

A Firenze il popolo del No. Salvini: "Mai coi nostalgici di Alfano e Verdini"

Meloni: "No ad un quarto governo non scelto dagli italiani". Toti: "Torneremo al governo del Paese"

Redazione
A Firenze sfila il popolo del No. Salvini: "Chi è nostalgico di Alfano e di Verdini non sarà mai nostro alleato"

Foto ANSA

Piazza Santa Croce strapiena, per una Firenze che oggi ha visto migliaia e migliaia di persone arrivare da tutto il Paese per ribadire il proprio No a Renzi, alle sue scellerate politiche di Governo ed alla schiforma costituzionale. Trecento i sindaci presenti, mentre sul palco si sono alternati gli interventi di Matteo Salvini, Giovanni Toti e Giorgia Meloni. "Da oggi si parte per andare a vincere. Io la faccia ce la metto e non ho paura di niente e di nessuno", ha detto dal palco di Firenze il segretario della Lega, lanciando la sua candidatura alla leadership del centrodestra.

"Chi è nostalgico di Alfano e di Verdini, degli inciuci non sarà mai nostro alleato, chi pensa di ritornare al passato non sarà mai nostro alleato", ha detto ancora Salvini. Che, nel corso del suo intervento, ha criticato anche l'informazione della Rai sulla campagna referendaria e ha detto: "Maggioni dimettiti e lascia una Rai libera di partiti".

"Se vince il No e si dovesse risvegliare un altro Napolitano, sappiate che non ci possiamo permettere il quarto governo non scelto dagli italiani" e per questo "ci chiameremo alla mobilitazione", ha detto il segretario Fdi Giorgia Meloni sul palco della manifestazione. E "non ammetteremo che un centrodestra appoggi un altro governo non scelto dai cittadini", ha aggiunto.


"Da questa città è cominciata una storia non bella per l'Italia. Vediamo di far ripartire la storia", ha detto il governatore della Liguria, Giovanni Toti. "Siamo qui per dire no ad una pessima riforma", ha detto, "che abolisce il voto dei cittadini. Credo che gli italiani il 4 dicembre dovranno dire un gigantesco No sulla politica di questo Governo sull'immigrazione. Ci dicono che il problema non si può risolvere. Ma lo dimostreremo, che si può risolvere, quando torneremo al governo del Paese. Questo Paese non è ripartito, ma può ripartire".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Immigrati, chi ci campa?
accoglienza e bastonate

Immigrati, chi ci campa?

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita
carpi, Vittima 19enne per bottino da 100 euro

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita

Governo all'unisono: "Alitalia deve rimanere italiana"
Russia, Salvini non esclude il veto dell'Italia sulle sanzioni dell'Ue
"extrema ratio, vogliamo convincere partner con le buone"

Russia, Salvini non esclude il veto dell'Italia sulle sanzioni dell'Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU