MATTARELLA FATTO FUORI

Salvini: "Decide il popolo, se vince il No si va al voto"

Dalla piazza di Firenze si alza una richiesta: il leader populista sia il candidato Premier

Alessandro Morelli
Salvini: "Decide il popolo, se vince il No si va al voto"

Foto ANSA

Salvini vince la sua scommessa in piazza Firenze. Il popolo del No si raduna all'adunata lanciata lo scorso agosto in vista dell'ultimo mese di campagna referendaria che vede protagonisti i partiti del Centrodestra. Sul palco, oltre al leader populista, anche la segretaria di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni e il governatore forzista della Liguria Giovanni Toti; a fare da sfondo oltre 300 sindaci dei tre partiti e di liste civiche, che hanno deciso di sostenere la battaglia politica mettendoci la faccia, esattamente come le decine di migliaia di persone che solo un Salvini riesce a mobilitare, costringendo tutti gli altri a usare la propaganda di giornali amici per far apparire come piene delle piazze che invece sono mezze vuote.


Da subito Salvini lancia il suo anatema: "Se vince il No si va a votare, se vince il No scelgono i cittadini, non Mattarella. Chi è Mattarella?". Poi tocca all'avversario: "Renzi governa solo negli interessi degli affaristi! Mandiamo a casa il bugiardo patologico che da 3 anni fa credere a italiani di governare nel loro interesse".


Il leader leghista conferma poi quello che la piazza chiede con forza, la candidatura alla Presidenza del Consiglio. "Se chiedono, ci sono: non è più tempo di rimandare, di tentennamenti, dubbi, paure. Coraggio, idee e squadra non ci mancano. La lezione di Trump e del libero voto degli americani è che si può vincere contro tutto e contro tutti: banchieri, lobbisti, giornalisti, cantanti. Non abbiamo paura, oggi comincia una lunga marcia".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani
il candidato di centrodestra vola nei sondaggi

Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU