la leghista marzia malaigia denuncia un caso "sospetto"

Nuovo caso Bibbiano...nelle Marche?

Durissima l'accusa: "Il giudice avrebbe avuto degli incontri privati con la psicoterapeuta incaricata delle perizie mediche e l’avrebbe convinta, sotto pressioni, a dichiarare l’infermità della madre biologica della bambina". Vedremo cosa stabiliranno le indagini

Redazione
Nuovo caso Bibbiano...nelle Marche?

Foto generica

“Il caso di Bibbiano ha scosso l’Italia, ma la triste realtà è che gli illeciti verificatisi nel paesino del reggiano rappresentano soltanto la punta dell’iceberg. Alcune propaggini di questo iceberg sono apparse a più riprese sui quotidiani nazionali negli ultimi mesi". A denunciarlo è il consigliere regionale marchigiano Marzia Malaigia, leghista, sul portale Viverefermo.it.

E aggiunge: "La prassi diffusa è quella di allontanare i bambini solo sulla base di semplici segnalazioni, anche senza precise motivazioni verificate. E voglio ricordare che l’allontanamento dovrebbe essere una misura estrema, motivata da ragioni estremamente serie. Purtroppo queste motivazioni in moltissimi casi non esistono o sono vaghissime, incomprensibili, assurde. Emblematica la testimonianza rilasciata proprio ieri nei giornali da una mamma della provincia di Ancona. Un affido mascherato che sarebbe avvenuto proprio nel Tribunale per i Minorenni del capoluogo. Il Giudice in questione, querelato dal legale Miraglia su richiesta della madre biologica della bambina data in affido, avrebbe avuto degli incontri privati con la psicoterapeuta incaricata delle perizie mediche e l’avrebbe convinta, sotto pressioni, a dichiarare l’infermità della madre biologica della bambina data in affido a una coppia, sempre stando alla denuncia del legale, amica del Giudice".

Continua l'esponente leghista: "Mi si gela il sangue a pensare che possa esserci davvero anche nella nostra regione un giro di affari sul dolore dei genitori, sulle lacrime dei bambini… Un sistema che coinvolgerebbe tutte le categorie: dai magistrati, ai dirigenti pubblici, agli assistenti sociali, alle cosiddette psicologhe forensi, agli educatori ecc... Continuerò ad accogliere chiunque voglia denunciare la sofferenza nel non poter più vedere il proprio figlio ingiustamente e a monitorare il lavoro svolto dalle autorità competenti in seno alla Regione”. Vedremo se eventuali indagini confermeranno i sospetti. Nel frattempo, sospendiamo ogni giudizio.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Immigrati, Salvini: "Non chiamo Conte a processo"
Gli alieni? Preferiscono New York...
"volava a bassa quota..."

Gli alieni? Preferiscono New York...

Eliminare Salvini. Libero pubblica le chat dei magistrati
il carroccio cambia?

La svolta europeista di Salvini

Esplode televisione, donna muore in casa
È accaduto nel bresciano, la vittima aveva 88 anni

Esplode televisione, donna muore in casa

Immigrati, Salvini: "Non chiamo Conte a processo"
Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Esplode televisione, donna muore in casa
È accaduto nel bresciano, la vittima aveva 88 anni

Esplode televisione, donna muore in casa


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU