"E io pago"

Uno straniero senza biglietto aggredisce il capotreno sulla linea Varese-Milano

L'immigrato ha violentemente colpito con un pugno il dipendente di Trenord, facendolo finire all'ospedale e dileguandosi rapidamente

Ismaele Rognoni
Spacciatore nigeriano con precedenti aggredisce capotreno. Bloccato dai passeggeri

Foto d'archivio

Sulla linea ferroviaria Varese-Milano, verso le 15:30 pomeridiane, il capotreno stava passando nei vagoni per controllare i biglietti. Ma quando ha raggiunto un immigrato e gli ha chiesto di fargli vedere il biglietto, questo lo ha dapprima ignorato, ma dopo le esortazioni del dipendente di Trenord la risorsa boldriniana ha reagito colpendolo violentemente con un pugno al volto
L'immigrato è scappato subito via riuscendo a saltare giù dal treno, che era giunto alla stazione di Mozzate, e a dileguarsi in pochissimi minuti.

Il capotreno è stato soccorso da un'ambulanza giunta sul posto e portato successivamente all'ospedale di Saronno per degli accertamenti mentre la polizia ferroviaria ha fatto partire le indagini atte a stanare il balordo aggressore.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU