propaganda pre-elettorale

L'ultima di Obama: "Andiamo su Marte"

Altro che il ponte sullo stretto di Messina. Il presidente USA le spara più grosse del Bomba nazionale: entro vent'anni gli Stati Uniti colonizzeranno il Pianeta Rosso

Alfredo Lissoni
L'ultima di Obama: "Andiamo su Marte"

Cerca di dare un assist alla Clinton, il presidente Barack Obama, proprio lui che ha sempre odiato le missioni spaziali ed anzi ha tagliato il budget della NASA suscitando una sollevazione nel mondo scientifico, quando alla CNN spara la notizia che "entro vent'anni gli USA andranno su Marte". Per il momento, è sufficiente che se ne vada via lui.

"Gli Stati Uniti saranno su Marte entro gli anni 2030", ha promesso in tv (e son trent'anni che i presidenti USA lo stanno ripetendo, menando per il naso i contribuenti con l'illusione di un nuovo Far West, una nuova frontiera da conquistare, questa volta nello spazio, in nome della "grandezza" degli States). "Stiamo lavorando in partnership con delle aziende private", spiega Barack, "per inviare degli esseri umani su Marte, una missione con l'obiettivo di rendere le nostre vite migliori qui sulla Terra". Sicuramente: dipenderà da chi spediremo lassù.

Obama annuncia quindi come si stia già lavorando per costruire "nuovi habitat" in previsione di missioni oltre i confini dell'orbita terrestre. "Habitat", spiega il presidente americano, "che possano sostenere e trasportare astronauti in missioni di lunga durata nelle profondità dello spazio. Queste missioni ci insegneranno come gli esseri umani possono vivere lontano dalla Terra, cosa fondamentale in vista del lungo viaggio verso Marte".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo
salvini: "avanza il Partito della Libertà da sempre alleato della Lega"

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo

Che tranvata per Frau Merkel: la Cdu crolla sotto i colpi della Spd. Affermazione dei populisti
elezioni in bassa sassonia: Affermazione dei populisti

Che tranvata per Frau Merkel: crolla sotto i colpi della Spd


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU