dem sull'orlo di una crisi di nervi

Immigrati e zecche rosse, la Sinistra milanese chiede aiuto a... Salvini

Protesta il leghista Bastoni: “Sono in cortocircuito. Prima fanno danni poi chiedono aiuto a Salvini”

Redazione
Immigrati e zecche rosse, la Sinistra milanese chiede aiuto a... Salvini

Foto ANSA

“Prima Marcora che si appella al ministro degli Interni per sgomberare il centro sociale Leoncavallo; poi Mirabelli che chiede a Salvini aiuto per il boschetto della droga, feudo di bande di spacciatori marocchini; infine lo stesso sindaco Sala che chiede al ministro di avere più vigili per strada, dimenticandosi che è compito suo e non di Salvini. Evidentemente la Sinistra milanese è in cortocircuito pre-elettorale”. Così il consigliere comunale e regionale del Carroccio Massimiliano Bastoni commenta l'appello di Sala a Salvini sulla sicurezza.

E conclude: “Dopo avere ignorato per anni i problemi che lei stessa ha creato con scelte politiche scellerate, la Sinistra milanese adesso invoca l'aiuto del ministro leghista? Evidentemente si è finalmente resa conto che i suoi rappresentanti hanno miseramente fallito. Meglio tardi che mai. Peccato che a farne le spese, in tutti questi anni, siano stati in cittadini”.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Rifugiati, l'Onu approva il Global compact on Refugees
vogliono farci invadere a tutti i costi

Rifugiati, l'Onu approva il Global Compact on Refugees

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”
Dopo il boicottaggio dei “neo-comunisti” a Pordenone…

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"
"Alcuni paesi rifiutano di potenziare controllo frontiere"

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina
Permesso di soggiorno per convivenza di fatto: altro regalo al racket

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”
Dopo il boicottaggio dei “neo-comunisti” a Pordenone…

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU