occupazione abusiva ad avezzano

Casa tua è casa mia. Parola di rom

Un anziano si è trovato in casa il nomade con la compagna incinta, con tanto di utenze allacciate

Redazione
Casa tua è casa mia, parola di rom...

Nuovo episodio di occupazione abusiva, questa volta ad Avezzano, in provincia dell'Aquila e, a farne le spese un anziano che ha immediatamente sporto denuncia alla Polizia. Ad occupargli casa un rom insieme alla sua ragazza, peraltro incinta. La casa popolare si trova a Borgo Angizia, in Via Luciano Manara ed è disabitata da diversi anni.

Dopo averla riscattata infatti, i proprietari l’avevano messa in vendita ed avevano nel contempo staccato tutte le utenze. I "nuovi inquilini" hanno trovato il modo di riallacciare l’elettricità e ci vivono tranquillamente come fosse casa loro. Il proprietario, oltre a denunciare il fatto, ha lanciato un appello alle istituzioni locali affinché si impegnino per restituirgli l'appartamento.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Milano, mignotte "China" addio
giro di vite sui bordelli cinesi

Milano, mignotte "China" addio


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU