sono due criminali turchi

Crotone: arrestati gli scafisti di Capo Colonna

Ai due fermi si è giunti attraverso le testimonianze che la polizia ha raccolto tra i clandestini. I due incarcerati hanno ammesso la loro responsabilità

Alfredo Lissoni
Crotone: arrestati gli scafisti di Capo Colonna

Foto ANSA

La Squadra mobile di Crotone ha arrestato sabato due cittadini di nazionalità turca, Hassad Kajga, di 38 anni, e Mohammed Ebni, di 24, accusati di essere stati gli scafisti del peschereccio soccorso giovedì 8 al largo di Capo Colonna dalla Guardia costiera ed a bordo del quale si trovavano 293 migranti di varia nazionalità.

Ai due arresti si é giunti attraverso le testimonianze che la polizia ha raccolto tra i migranti. L'indagine che ha portato all'individuazione dei due scafisti è stata condotta in collaborazione con la Sezione operativa navale della Guardia di Finanza di Crotone. A Kajga ed Ebni viene contestato il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. I due arrestati hanno ammesso la loro responsabilità.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU