Traffico aereo nel caos

Uno strano "incidente" a Copenaghen: aeroporto evacuato per bagagli sospetti

La polizia danese ha chiuso lo scalo per circa due ore. Poche informazioni, resta il dubbio che possa essersi trattato di un attentato per fortuna sventato in tempo

Redazione
Uno strano "incidente" a Copenaghen: evacuato l'aeroporto per "bagagli sospetti"

L'aeroporto di Copenaghen

La polizia danese ha evacuato e bloccato martedì mattina un terminal dell'aeroporto di Copenaghen, per la presenza nello scalo di non meglio precisati "bagagli sospetti". I funzionari della polizia ed aeroportuali hanno diramato un comunicato: "Il terminal 2 è chiuso fino a un ulteriore avviso. La polizia sta indagando su dei bagagli fuori misura", hanno fatto sapere le autorità dello scalo in un tweet, poco dopo le 8. "C'è stato un incidente", ha confermato a France Presse il portavoce dell'aeroporto Morten Bro, senza aggiungere altri dettagli. Anche la polizia di Copenaghen ha twittato: "Stiamo lavorando all'aeroporto e il terminal 2 è stato bloccato, il che può portare a problemi di traffico". Il terminal 2 è uno dei due terminal principali dell'aeroporto, che serve sia i voli internazionali che nazionali. "Ci aspettiamo ritardi e cancellazioni di conseguenza", ha detto Bro.

Solo a distanza di circa due ore, verso le 10, la polizia danese ha riaperto l'aeroporto, che era stato poi completamente chiuso dopo l'iniziale evacuazione del terminal interessato dall'operazione: lo hanno detto funzionari della polizia e dello stesso scalo internazionale. "La polizia ha ora completato l'operazione a CPH (aeroporto di Copenaghen) e le chiusure del Terminal 2 è stata rimossa", hanno scritto in un tweet le autorità aeroportuali. Nessuna ulteriore informazione è stata fornita né dai i funzionari della polizia né quelle dell'aeroporto. A causa dell'incidente si deve ancora prevedere la congestione dentro e intorno all'aeroporto e ritardi nel traffico aereo" ha detto il portavoce. Nel frattempo, la polizia di Copenaghen sta ancora indagando sullo stano "incidente". Resta il dubbio che che possa essersi trattato di un attentato, per fortuna sventato in tempo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il feretro della "belva" Totò Riina è stato sotterrato, nel cimitero di Corleone
il boss dei boss sotto terra

Il feretro di Riina sotterrato a Corleone

Rita Kats: "poster Isis sollecita attacco a Vaticano a Natale"
"bergoglio, vendicheremo ogni goccia di sangue"

Ritorna la minaccia Isis: "Colpite il Vaticano"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU